Teatro di San Carlo. Musica da Camera, omaggio alla Lirica italiana

Teatro di San Carlo. Musica da Camera, omaggio alla Lirica italiana

(Comunicato stampa) -Prosegue con successo la Stagione di Musica da Camera, il ciclo di concerti che vede impegnati i Professori d’Orchestra del Teatro di San Carlo in diverse formazioni. Il prossimo appuntamento sarà domenica 16 giugno alle ore 18:00 con Omaggio alla Lirica italiana. In programma, composizioni ispirate alle arie e ai temi più celebri di questa tradizione operistica: le musiche di Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini sono arrangiate in chiave moderna e del tutto originale da Pasquale Bardaro.
Protagonista è il Jazzphony Sextett. L’ensemble si compone dello stesso Pasquale Bardaro al vibrafono con Salvo Lombardo e Giovanna Maggio ai violini, Pietro Lopopolo alla viola, Silvano Fusco al violoncello e Giovanni Giugliano al contrabbasso.
Ad aprire il programma è Giuseppe Verdi. La sua Traviata viene ripresa attraverso “Amami Alfredo” e “Libiamo ne’ lieti calici” che, negli arrangiamenti di Bardaro, diventano Love me now e Cheers. E ancora del compositore di Busseto, Brown’s dance si ispira alla “Danza dei piccoli schiavi mori” da Aida, mentre Woman a “La donna è mobile” dal Rigoletto.
Tre sono, invece, le proposte che omaggiano Giacomo Puccini: The bright stars si ispira a “E lucevan le stelle” da Tosca, Come on let’s go all’Intermezzo da Manon Lescaut e My name is a “Mi chiamano Mimì” da La bohème. In chiusura Rossiniana, una composizione in cui si mescolano “La calunnia è un venticello” da Il barbiere di Siviglia e la Cavatina da La Cenerentola.

/ Musica da Camera
16 Giugno 2024
Omaggio alla Lirica Italiana
Jazzphony Sextett
Vibrafono | Pasquale Bardaro ♮♮
Violini | Salvo Lombardo, Giovanna Maggio ♮♮
Viola | Pietro Lopopolo ♮♮
Violoncello | Silvano Fusco ♮♮
Contrabbasso | Giovanni Giugliano ♮♮

♮♮ Professori d’Orchestra del Teatro di San Carlo

Programma
Musiche di Gioacchino Rossini, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, arrangiate in chiave moderna
e del tutto originale da Pasquale Bardaro.
Composizioni ispirate ai temi più significativi della tradizione operistica italiana.
Love me now
Ispirato a “Amami Alfredo” da La traviata di Giuseppe Verdi
Brown’s dance 
Ispirato alla “Danza dei piccoli schiavi mori” da Aida di Giuseppe Verdi
Cheers 
Ispirato a “Libiamo ne’ lieti calici” da La traviata di Giuseppe Verdi
The bright stars
Ispirato a “E lucevan le stelle” da Tosca di Giacomo Puccini
Come on let’s go 
Ispirato all‘Intermezzo da Manon Lescaut di Giacomo Puccini
My Name is 
Ispirato a “Mi chiamano Mimì’” da La bohème di Giacomo Puccini
Woman
Ispirato a “La donna è mobile” da Rigoletto di Giuseppe Verdi
Rossiniana 
Ispirato a “La calunnia è un venticello” da Il barbiere di Siviglia e alla “Cavatina” da La
Cenerentola di Gioachino Rossini

Teatro di San Carlo | MUSICA DA CAMERA
domenica 16 giugno 2024, ore 18:00 – MUSICA DA CAMERA – IX
Durata: 1 ora circa, senza intervallo

About author

You might also like

Comunicati

Istituto Giordani, concluso il progetto “Giovane Cuore”

(Comunicato stampa) -Si è concluso, con grande successo e partecipazione, al GIORDANI di Caserta il progetto “Giovane Cuore”, iniziativa rivolta agli studenti del quarto e quinto anno che ha l’obiettivo

Primo piano

Mare Nero a Caserta, Capodanno con la Compagnia della Città

Claudio Sacco – Il Mare Nero è il nuovo spettacolo di Patrizio Ranieri Ciu messo in scena dalla Compagnia della Città & Fabbrica Wojtyla nel pomeriggio di Capodanno a Caserta. L’iniziativa è stata programmata nell’ambito di

Cultura

San Francesco le Moniche, l’Aversa medievale di Pellegrino

Luigi Fusco -«Aversa. San Francesco le Moniche nel medioevo» è il titolo dell’ultimo libro, pubblicato da Quorum edizioni, dell’autore aversano Arcangelo Pellegrino. Trattasi di un interessante testo critico-bibliografico dedicato alle