Teatro Pubblico Campano. Un Fondo di Garanzia per le Idee

Teatro Pubblico Campano. Un Fondo di Garanzia per le Idee

Il Teatro Pubblico Campano, nella doverosa e sensibile considerazione di questo particolare transito storico, ha voluto istituire, attraverso Nuove Sensibilità 2.0, un vero e proprio Fondo di Garanzia per le Ideeun fondo economico che motivi e protegga la produzione e la permanenza delle idee, un’attribuzione fiduciaria che sappia opportunamente tutelare l’investimento, apparentemente immateriale, della scrittura teatrale.

Questo fondo sarà attribuito a quei dieci autori under 40, del territorio regionale, selezionati fra quanti faranno pervenire i propri testi teatrali, rigorosamente inediti, entro il 30 settembre 2020.

Il Fondo di Garanzia, stanziato dal Teatro Pubblico Campano, è di € 50.000, suddiviso, nella quota di € 5.000, tra i 10 testi selezionati dalla giuria.

Sempre nella convinzione di tutelare il diritto alla creatività, soprattutto in quest’opacità di orizzonti, il Teatro Pubblico Campano ha immaginato, per questa edizione, una modifica sostanziale delle ragioni fondanti di Nuove Sensibilità 2.0. Il progetto, infatti, nella scorsa edizione, costituiva un osservatorio sulle capacità d’impresa teatrale a livello regionale e premiava una o più iniziative artistiche giovanili, finanziandone la realizzazione.

La fragilissima prospettiva di futuro determinata dal disagio pandemico di questo tempo sospeso consegna le nuove generazioni a un doloroso disorientamento. La crisi sistemica, sanitaria ed economica, che ha travolto il paese, rischia di compromettere quel potenziale di speranza che la produzione d’idee, invece, sempre garantisce.

Occorre proprio ora, dunque, provocare e proteggere le idee, preservarle da pericolose flessioni motivazionali e favorirne la proliferazione creativa. In teatro le idee possono concretarsi con dinamiche e modalità differenti. La drammaturgia è una delle forme primarie cui far riferimento.

Nei segni della scrittura, infatti, risiedono i desideri dell’uomo e nelle invenzioni drammaturgiche è contenuta la prima speranza di teatro. Quella speranza va salvaguardata e le idee garantite.

E’ con questo spirito e queste esigenze che il Teatro Pubblico Campano, nell’ambito delle attività programmate per la stagione 2020-21, ha deciso di anticipare l’uscita del bando Nuove Sensibilità 2.0.

La nuova direttiva di Nuove Sensibilità 2.0 ha avuto come promotori e sostenitori convinti tutti i membri della commissione che, pur con sensibilità diverse, hanno trovato, in questo senso, motivi di convergenza e condivisione. Le drammaturgie sono state indicate come indispensabili incubatrici di progetto e la concretezza del Fondo come strumento provvidenziale per riparare alla sofferenza di prospettive economiche e creative soprattutto fra i giovani.

La commissione sarà composta da Paolo Coletta, Marzia D’Alesio, Linda Dalisi, Isa Danieli, Emanuele D’Errico, Claudio Di Palma, Michele Mele, Enzo Moscato, Valeria Parrella.

Info e modalità di partecipazione saranno disponibili online, da lunedì 27 aprile 2020, su www.teatropubblicocampano.com, alla sezione Bandi. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8281 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Reggia di Caserta. Terrae Motus diventa domanda di esame

(Enzo Battarra)                Da Giotto a Terrae Motus, questi gli argomenti che hanno dovuto affrontare i candidati al concorso scuola docenti nella prova dell’ambito Ad01, vale a dire per l’insegnamento di Arte

Primo piano 0 Comments

Al Mibact il progetto dei Comuni casertani. Firmano in 22

Ultimo atto prima di inviare le carte al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per il progetto “Mibact”, iniziativa che coinvolge 22 Comuni della provincia di

Comunicati 0 Comments

Top Caserta, Angela Casale in consiglio generale Confindustria

– Il Consiglio Centrale dei Giovani Imprenditori di Confindustria ha eletto Angela Casale, già Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Caserta, rappresentante dei Giovani Imprenditori nel Consiglio Generale confederale per il

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply