Teatro San Carlo, la traviata di Verdi ha la regia di Ozpetek

Teatro San Carlo, la traviata di Verdi ha la regia di Ozpetek

-Ultimo appuntamento della Stagione estiva, fuori abbonamento, va in scena da venerdì 22 aprile per otto recite, La traviata di Giuseppe Verdi nella produzione firmata da Ferzan Ozpetek, di nuovo a Napoli per riallestire personalmente lo spettacolo sin dalla prime prove. L’allestimento ha le scene del tre volte premio Oscar Dante Ferretti e i costumi di Alessandro Lai. Sul podio, a dirigere Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo, quest’ultimo preparato da José Luis Basso, sarà Francesco Ivan Ciampa.

Violetta Valery avrà il volto e la voce di Pretty Yende, soprano sudafricano tra i più richiesti della sua generazione. Si alternerà con la Yende nel ruolo della protagonista Claudia Pavone (nelle recite del 23, 26, 28 e 30 luglio). Daniela Mazzucato sarà Annina, Alfredo Germont sarà interpretato da Francesco Demuro (22, 24, 27 e 29 luglio) e Francesco Castoro (23, 26, 28 e 30 luglio) mentre nel ruolo di Giorgio Germont si alterneranno George Gagnidze (22 e 24 luglio), Gabriele Viviani (27 e 29 luglio) e Ernesto Petti (23, 26, 28 e 30 luglio).  Completano il cast Marco Miglietta (Gastone), Enrico Marabelli (Il barone Douphol), Pietro Di Bianco (Il marchese d’Obigny), Alessandro Spina (Il dottor Grenvil), Michele Maddaloni (Giuseppe), Giacomo Mercaldo (Domestico di Flora), Alessandro Lerro (Un commissionario). 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8559 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Gianni Dessì alla Galleria Nicola Pedana Arte Contemporanea Caserta

“In chiaro. Nel titolo della mostra voglia di essere espliciti. Ciò di cui si parla, infatti, è la pittura, la pittura che cerca la sua evidenza, il suo fare ampio

Primo piano 0 Comments

Mantovanellive Caserta, una settimana da raccontare

(Luigi D’Ambra) – Ricco fine settimana all’insegna della musica il prossimo fine settimana. Varietà di generi ma qualità sempre di primo livello al “Mantovanellive Caserta”.  Si parte venerdì 3 marzo

Attualità 0 Comments

Giancarlo Siani, a 35 anni dall’omicidio il tesserino da giornalista professionista

Pietro Battarra ph Luigi Image-Communication Giancarlo Siani fu ucciso 35 anni fa dalla camorra. Era il 23 settembre del 1985. Giancarlo era un giovane cronista de Il Mattino. A Napoli,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply