Terra bruciata, proiezione a Nola per il Giorno della Memoria

Terra bruciata, proiezione a Nola per il Giorno della Memoria

Pietro Battarra

– Lunedì 28 gennaio a Nola presso il Multisala Savoia è in programma la proiezione speciale di «Terra bruciata!», il film documentario sulle stragi naziste nel Meridione d’Italia diretto da Luca Gianfrancesco. L’appuntamento è per le ore 10. Per l’occasione il regista sarà presente in sala per un incontro con i ragazzi delle scuole del territorio insieme all’attore Arturo Sepe, tra i protagonisti della pellicola. L’iniziativa è promossa dal circolo culturale Passepartout in partnership con il gruppo di imprese che fa capo all’imprenditoreLocandina Film Terra bruciata nolano Francesco Napolitano e rientra nell’ambito degli appuntamenti organizzati in occasione della “Giornata della memoria”. All’evento, patrocinato dal comune di Nola, parteciperà anche il sub commissario prefettizio Maura Perrotta.

“Raccontiamo ai ragazzi una delle pagine più tristi della nostra storia soffermandoci sui luoghi e sulle testimonianze attraverso il racconto del regista Luca Gianfrancesco che ben ha saputo interpretare i sentimenti e il dramma di quel periodo – spiega Rosa Barone, referente letteraria del circolo Passepartout – A questo aggiungiamo che la pellicola ha riscosso successo in tutta Italia ricevendo non pochi riconoscimenti e che nel cast c’è anche un figlio di questa città, Arturo Sepe, insignito del premio Candelaio attribuito proprio da Passepartout come nolano doc”.

“E’ la memoria la forza di un popolo, a noi il compito di tramandare alle nuove generazioni una parte della nostra storia che ha segnato il cammino dell’umanità e di cui i giovani ancora oggi sono troppo poco informati – commenta l’imprenditore Francesco Napolitano – Rafforziamo i legami tenendo sempre alta l’attenzione sui grandi temi che hanno caratterizzato il Paese ed in particolare il Sud”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7328 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura 0 Comments

Reggia. Un’estate da Re, tornano le notti magiche all’Aperia

Maria Beatrice Crisci  – La grande musica alla Reggia di Caserta torna. Martedì 30 luglio in conferenza stampa alle 10,30 a Palazzo Santa Lucia a Napoli sarà presentata la rassegna

Primo piano 0 Comments

Passione casatiello, da Sant’Arpino un webinar di grande gusto

– “Il Casatiello di Sant’Arpino, tra storia, folklore e curiosità“. È questo il tema del webinar che si terrà mercoledì 31 marzo, a partire dalle ore 19:00, in diretta streaming

Primo piano 0 Comments

Cattedrale di Calvi Risorta, perla romanica in Terra di Lavoro

Luigi Fusco – Numerosi sono gli esemplari di architetture sacre in stile romanico presenti in Terra di Lavoro e molte di esse sono ancora visibili nell’entroterra casertano, soprattutto lungo nell’area

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply