Terra Somnia. Scrittori in officina, manuale  di Vincenza Alfano

Terra Somnia. Scrittori in officina, manuale di Vincenza Alfano

Terra Somnia Editore, la casa editrice indipendente, costituita lungo l’asse culturale Salento, Caserta e Napoli, pubblica, nella collana fuoripista, il nuovo manuale di scrittura della scrittrice napoletana Vincenza Alfano e continua il suo viaggio tra le parole e le loro imprevedibili architetture di senso. A due anni dalla sua costituzione, dopo i successi delle sue prime esperienze editoriali, il 15 febbraio arriva in libreria il manuale di scrittura “Scrittori in officina”, sottotitolo “Un libro da leggere per scrivere”, il risultato di un laboratorio di scrittura tenuto dalla nota scrittrice Vincenza Alfano.  Kafka, Woolf, Joyce, Svevo, Carver, Poe. Le storie di questo libro nascono dall’imitazione di grandi maestri. Ma non si tratta di semplici copie. Non possono dirsi soltanto riscritture. Ogni autore ha scelto una via personale aderendo con originalità al modello e senza rinunciare alla propria visione del mondo.  Nasce un po’ per gioco, ma solo un po’, l’idea di scrivere imitando i grandi autori. Il progetto è targato “L’Officina delle parole”, il laboratorio di scrittura creativa, che Vincenza Alfano ha ideato e conduce ormai da molti anni. Non si tratta di un semplice corso di scrittura. Il laboratorio è una sorta di accompagnamento, un luogo di costante confronto e avvio di progetti diversi, individuali e collettivi. Nel tempo L’Officina è diventata, quasi naturalmente, espressione di un collettivo di scrittura. Negli anni il laboratorio si è occupato di questioni di differenti ma sempre partendo da un’unica idea di fondo: per imparare a scrivere è necessario leggere. E leggendo e rileggendo insieme, i partecipanti hanno imparato a scorgere i segreti del successo, le tecniche, la visione del mondo, le caratteristiche dello stile, di alcuni tra i più grandi scrittori di tutti i tempi.  Kafka, Woolf, Joyce, Svevo, Carver, Poe. Scelti quasi a caso ma in fondo, non tanto. Vincenza Alfano e i suoi allievi si sono lasciati suggestionare dall’approccio, diverso e sempre stupefacente, al romanzo e ai racconti dei loro capolavori: Metamorfosi, Al faro, Ulisse, La coscienza di Zeno, I racconti.  Le storie di questo libro nascono quindi dall’imitazione di grandi maestri. Ma non si tratta di semplici copie. Non possono dirsi soltanto riscritture. Ogni autore ha scelto una via personale aderendo con originalità al modello e senza rinunciare alla propria visione del mondo.  Potresti provare anche tu. Questo libro nasce infatti per chi ama leggere ma anche per chi desideri iniziare un percorso nel mondo della scrittura. Puoi cominciare innanzitutto leggendo.  Lasciati andare alla tua ispirazione, mentre i grandi ti strizzano l’occhio. Vincenza Alfano è nata e vive a Napoli. Scrittrice, giornalista, insegnante. Collabora con Il Corriere del Mezzogiorno. Conduce L’Officina delle parole, laboratorio di scrittura creativa. Cura le antologie in cento parole per L’Erudita. Ha pubblicato  i romanzi “Via da Lì” (Boopen), “Fiction” (Photocity), “L’Unica ragione” (Homo Scrivens), “Balla solo per me” (Giulio Perrone Editore), “Chiamami Iris” (L’Erudita), il saggio “A Napoli con Maurizio de Giovanni” (Giulio Perrone Editore), il manuale di scrittura creativa “Incipit, istruzioni d’uso per aspiranti scrittori” (L’Erudita), il racconto “Sopravvissuti” (Alessandro Polidoro Editore). Con l’ultimo romanzo “Perché ti ho perduto” (Giulio Perrone Editore 2021) ha vinto il Premio L’Iguana – Anna Maria Ortese.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8815 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Parete, Sette Note a Palazzo. La musica al Fragola Art Festival

Maria Beatrice Crisci – Il Fragola Art Festival, il progetto realizzato dall’amministrazione comunale di Parete e finanziato dalla Regione Campania, in corso fino al 30 giugno, continua con il II

Caserta, la tre giorni di Gusto Italiano all’ombra della Reggia

Maria Beatrice Crisci  – La Reggia di Caserta farà da sfondo a Gusto Italiano, l’evento dedicato alla promozione e alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche, agli artigiani e ai produttori di

Primo piano 0 Comments

Primavera a colori, quelli della verdura e della frutta

Marcellino Monda* – Fa ancora freddo, ma la primavera è già arrivata e con essa, tra poco, il dolce clima soppianterà quella umido e nevoso. La Natura si risveglierà e

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply