Terrae Motus. Caccia ai tesori di arte contemporanea nella Reggia

Terrae Motus. Caccia ai tesori di arte contemporanea nella Reggia

Da sabato 5 novembre, per quattro weekend consecutivi, la Reggia di Caserta ospiterà “Terrae Motus, a caccia di tesori contemporanei”, un’inedita caccia al tesoro, in versione 2.0, progettata col chiaro intento di valorizzare uno dei luoghi della cultura più importanti e affascinanti d’Italia, grazie alla sinergia con vari partner del territorio.  La Reggia di Caserta con il Centro Commerciale Campania, realtà imprenditoriale in Terra di Lavoro, in collaborazione con 012 Factory, First Social Life e GDG Campania lancia Terrae Motus – A caccia di tesori contemporanei, iniziativa pensata per immergersi nel patrimonio culturale in maniera ludica, stimolando la curiosità attraverso la tecnologia di un’app e il classico, irrinunciabile complemento di ogni caccia avventurosa che si rispetti: la mappa del tesoro.  La collezione di arte contemporanea della Reggia di Caserta, tra le altre cose, custodisce opere di Warhol, Mapplethorpe, Haring, Halley e Rauschenberg e l’appuntamento con la “caccia al tesoro” è fissato ogni fine settimana di novembre. “Invito tutti a programmare un fine settimana di novembre alla Reggia di Caserta – dice Mauro Felicori, Direttore della Reggia di Caserta – perché grazie alla sinergia con i partner del territorio, ai social e alle nuove tecnologie, ‘giocheremo con l’arte’ e sarà facile rimanere sedotti da tanta bellezza”. “La collaborazione con la Reggia di Caserta – afferma Gian Luca Galvani, Direttore del Centro Commerciale Campania – è un primo gesto concreto volto all‘integrazione di esperienze territoriali dedicate sia ai cittadini di questi luoghi sia ai visitatori, il tentativo di contribuire alla creazione di un volano di cultura e innovazione i cui effetti moltiplicativi, ci auguriamo, andranno a beneficio di tutto il casertano”. “Abbiamo voluto dare un nostro contributo a un progetto che ha l’ambizione di diffondere la conoscenza di una collezione d’arte contemporanea straordinaria – aggiunge Sebastian Caputo, CEO di 012Factory -. Noi ci definiamo un centro di contaminazione per la nostra convinzione che cultura e innovazione camminino assieme. Innovare è un processo corale che necessita di confronto, di integrare i propri dati con quelli di altre persone, di adattamento al nuovo. E la cultura è la linfa che sostiene l’intero processo. Spero questo sia il primo passo per una Reggia futuro hub d’innovazione per la cultura”

schermata-2016-10-20-alle-15-40-32

Fonte. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7467 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Carditello, l’antica arte della seta riparte dalla Reale Delizia

L’antica arte serica riparte dal Real Sito di Carditello, promuovendo lo sviluppo delle attività di gelsicoltura e bachicoltura sul territorio, e mettendo a disposizione di giovani coltivatori i terreni di pertinenza della Reale

Spettacolo 0 Comments

La musica si fa Nuda per il Settembre al Borgo di Avitabile

Claudio Sacco – La 46esima edizione del Settembre al Borgo diretta dal maestro Enzo Avitabile si conferma come la più culturale rispetto ai cartelloni degli scorsi anni. E proprio nell’ottica

Attualità 0 Comments

Reggia, Re Carlo e Menino nelle audioguide per i bambini

Luigi Fusco -Il patrimonio culturale svelato ai bambini da re Carlo e Menino. Sono pronte le audioguide dedicate ai piccoli visitatori della Reggia di Caserta! Dalla collaborazione tra i servizi del

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply