Terre del Falerno, tappa a Gustus Salone

Terre del Falerno, tappa a Gustus Salone

Da domenica 20 a martedì 22 novembre si terrà a Napoli, presso la Mostra d’Oltremare, la terza edizione di Gustus, il primo Salone professionale dell’agroalimentare e dell’enogastronomia di qualità. Tra gli oltre 150 espositori del comparto agroalimentare del centro sud e non solo,  particolarmente importante e qualificata sarà  la partecipazione del comparto vitivinicolo ed enogastronomico aderente all’associazione Terre del Falerno. Dall’areale del Falerno del Massico Dop nello stand dell’associazione ci saranno le cantine Bianchini Rossetti (Carinola), Collefasani (Mondragone ) e Viticoltori Migliozzi (Carinola), la Dolciaria Saltarelli (Cellole) che proporrà panettoni artigianali con i prodotti dell’area dop, il frantoio De Ruosi ( Carinola), il Caseificio Antico Casale (Mondragone) e Alta Mangiuria Formaggi che presenterà la produzione casearia affinata  con  vino Falerno del Massico dop. Saranno invece posizionate nella grande area espositiva della Regione Campania le cantine Trabucco ( Carinola), Vitis Aurunca ( Cellole) e Volpara ( Sessa Aurunca), Antica Distilleria Petrone (Mondragone).

Le imprese partecipanti incontreranno centinaia di ristoratori, operatori del settore Ho.Re.Ca, stampa specializzata e soprattutto una folta delegazione di buyers selezionati dell’Istituto per il Commercio Estero su compratori e distributori dei paesi Europei, in particolare Germania, Inghilterra, Spagna, Olanda, Paesi Scandinavi, Polonia e Serbia e Montenegro in fortissimo sviluppo sul Food made in Italy.

Nello stand di Terre del Falerno, oltre al protagonismo dei produttori, anche la possibilità di approfondire l’offerta di turismo enogastronomico del territorio.

Fonte. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8275 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Mibact, L’Arte in Maschera. Sant’Arpino con Lello Esposito

(Pietro Battarra) – La Pinacoteca di Arte Contemporanea “Massimo Stanzione” di Sant’Arpino, che ha sede nello splendido Palazzo Ducale Sanchez de Luna, aderisce idealmente con la mostra dell’artista internazionale Lello Esposito a #febbraioalmuseo “L’Arte in Maschera”, la nuova

Attualità 0 Comments

Distretti agroalimentari, mozzarella di bufala campana al top

Regina Della Torre – “I dati di Intesa Sanpaolo sui distretti industriali sono la nuova testimonianza di una crescita senza sosta della mozzarella di bufala campana Dop. Export e tutela

Primo piano 0 Comments

Cacciari al Belvedere, Occidente senza tramonto

(Redazione) – “L’Occidente ha vinto. Il tramonto dell’Occidente coincide con il compimento massimo del rapporto potere-cultura”. E’ il filosofo Massimo Cacciari a parlare in una sala, quella del Belvedere, stracolma. L’arrivo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply