Ti ci porto io… a Capua! La città medievale apre le sue chiese

Ti ci porto io… a Capua! La città medievale apre le sue chiese

Luigi Fusco

– Quinto appuntamento, domenica 2 maggio, sui canali social e YouTube di Ondawebtv con la rubrica “Ti ci porto Io”, un viaggio alla scoperta delle bellezze monumentali, artistiche e archeologiche della provincia di Caserta. Rassegna a cura di Ondawebtv e delle Guide Turistiche della Regione Campania di Caserta.

Questa volta le guide ci condurranno in visita all’interno della Capua medievale, con un focus sulle tre chiese longobarde a corte attraverso un percorso suggestivo dedicato alla loro storia e alle loro peculiarità artistiche e architettoniche.

San Salvatore, Giovanni e Michele, sono le tre fabbriche sacre che insistono nell’area del centro storico dove, in origine, sorgeva il palazzo dei principi longobardi. La loro singolarità sta nell’aver conservato buona parte delle strutture primarie, comprese alcune decorazioni ad affresco. La loro presenza attesta ancora oggi l’importanza e il ruolo che ha avuto Capua durante l’età alto-medievale, divenendo la città baluardo per eccellenza dell’intero meridione.

Altre nuove puntate sono previste all’orizzonte, sempre dedicate ai tesori culturali e artistici della Terra di Lavoro per riscoprirli, ma anche per riapprezzarli da vicino tramite vere e proprie visite in “presenza”.

Tra storia, aneddoti, curiosità e beltà artistiche, le guide casertane racconteranno il territorio, ma soprattutto proveranno a farlo amare in tutto il suo naturale splendore, spesso dimenticato e frequentemente non valorizzato in maniera adeguata.

Per le vostre segnalazioni info@ondawebtv.com

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 371 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

A Carinaro l’ultima tappa della Festa della Tammorra

Due serate all’insegna della più autentica tradizione musicale popolare e almeno quindici gruppi che saliranno sul palco dell’undicesima Festa della Tammorra. E’ l’ultima tappa di un tour cominciato a Parete il 31 marzo e

Primo piano 0 Comments

Laika, il povero Cristo di Ascanio Celestini al Teatro Garibaldi

(Claudio Sacco) – «A distanza di un paio di millenni ci troviamo ora a rivivere le incertezze del cristianesimo delle origini, frutto dell’ebraismo e seme dell’islam. Queste incertezze vorrei che

Cultura 0 Comments

Premio Città di Caserta. Vince Iorio, papà di PulciNellaMente

Maria Beatrice Crisci – C’è anche Elpidio Iorio (nella foto di copertina), il direttore di PulciNellaMente, tra coloro che oggi sabato 16 settembre riceveranno nel pomeriggio il Premio Internazionale di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply