Tre notti all’Aperia, l’Estate da Re tra concerti ed eventi d’arte

Tre notti all’Aperia, l’Estate da Re tra concerti ed eventi d’arte

Claudio Sacco

-“Un’Estate da RE” nella splendida Aperia della Reggia di Caserta continua. Ben tre i prossimi imperdibili appuntamenti. Mercoledì 21 luglio sarà di scena l’Accademia D’Arcadia & Anagoor in “Et Manchi Pietà”, un progetto di creazione di videoart e musica dal vivo che, partendo dall’opera della pittrice Artemisia Gentileschi, esplora alcune particolarità della pittura e della musica del primo barocco italiano: tredici brani che corrispondono ad altrettanti capitoli visivi, dove musica, narrazione e immagini si stringono in un intreccio teatrale indissolubile. Domenica 25 luglio, Les Percussions de Strasbourg in concerto con un “Omaggio a Iannis Xenakis”. Architetto, ingegnere e compositore, Xenakis ha scritto musica la cui struttura complessa e armoniosa contrasta con l’energia esplosiva che ne scaturisce. Dalla stretta collaborazione di Xenakis con le Percussions de Strasbourg sono scaturite due opere fondamentali: Persephassa nel 1969 e Pléiades nel 1979. Lunedì 26 luglio, serata per Lucio Amelio “Ma l’Amore No”,  ideata per questa edizione di “Un’Estate da RE” con una formazione di ‘all stars’: Lino Vairetti, Patrizio Trampetti, Lalla Esposito, Fausta Vetere e Toni Esposito, con Tomas Arana special guest, canteranno i brani del disco integrandoli con alcuni evergreen che amava Lucio e una band di rinomati musicisti. Un ‘concerto a più voci’, con la regia di Giorgio Verdelli che introdurrà la serata coordinando il repertorio di foto e video inediti di Lucio Amelio. Sarà un concerto, ma anche un racconto di quel momento di grande creatività napoletana e internazionale, con filmati introduttivi curati da Mario Franco e Mario Martone.  Il coupon per un ingresso a prezzo ridotto alla Reggia di Caserta per ascoltare la grande musica di “Un’Estate da RE” è riservato ai lettori di Puracultura. La stampa del tagliando consentirà l’acquisto di un biglietto ridotto (15 euro per il I settore e 7 euro per il II settore) per gli spettacoli del 21, 25 e 26 luglio, alle ore 21.00, all’Aperia della Reggia di Caserta. Info: info@unestatedare.it – www.unestatedare.it.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7290 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Jazz, la big band di Pietro Condorelli all’Anfiteatro Campano

(Enzo Battarra, foto di Gabriella Ciaramella) – L’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere ha ospitato lo spettacolare concerto della Feelix Big Band – Caserta Jazz Orchestra, nel ciclo dei

The Cafè Review, la guida che premia i migliori bar di Caserta

Maria Beatrice Crisci – Caserta e i suoi bar. Ma qual è il migliore? E quali sono i primi dieci di una classifica che possa seguire specifici parametri tecnici di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply