Trianon Viviani, è qui il “posto sbagliato” di Enzo Gragnaniello

Trianon Viviani, è qui il “posto sbagliato” di Enzo Gragnaniello

– Per la prima volta a Napoli dal vivo, sabato 12 febbraio, alle 21, Enzo Gragnaniello presenterà al Trianon Viviani alcuni brani di “Rint’ ‘o posto sbagliato”, il recente album salutato positivamente dalla critica. Nel teatro della Canzone napoletana, diretto artisticamente da Marisa Laurito, accanto ai maggiori successi di sempre, il popolare cantautore interpreterà alcune canzoni della sua ultima raccolta discografica, pubblicata nello scorso mese di ottobre, a due anni dalla precedente “Lo chiamavano vient’ ‘e terra”. «Queste mie ultime composizioni– spiega Gragnaniello –, a eccezione di una, sono nate spontaneamente in napoletano, che è il dialetto in cui si riesce meglio a trasformare tutto in chiave poetica». «Vi sono sensazioni sulla vita, tra tanti temi diversi e varie riflessioni – prosegue il cantautore, che ha anche scritto i testi e curato gli arrangiamenti –: dal razzismo visto come una larva che si annida nelle menti delle persone, alla lontananza di chi lascia la propria terra per lavoro, alla sofferenza delle donne abbandonate e sole, al bene che non rispettiamo e a cui chiudiamo la porta, al tema di introspezione, all’invito infine a imparare ad amare, se stessi e il prossimo». Sul palco del Trianon Viviani, Gragnaniello si esibirà in quintetto: con lui (voce e chitarra acustica), ci saranno Piero Gallo (mandolina), Erasmo Petrigna (violoncello), Antonio Maiello (chitarra) e Marco Caligiuri (batteria). Per accedere in teatro è obbligatorio il possesso del green pass valido e l’uso della mascherina ffp2.

Informazioni: sito istituzionale teatrotrianon.org, tel. 081 2258285.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8565 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Partigiani del bene, artisti uniti sul web per don Peppe Diana

Maria Beatrice Crisci – Tanti straordinari artisti e partigiani del bene, tutti insieme per un canto libero per don Peppe Diana. Domani 19 marzo sarà il 27esimo anniversario dalla sua

Cultura 0 Comments

Il Presepe di Pasqua, la scoperta di una tradizione dimenticata

Luigi Fusco – Il presepe che si allestisce per il Natale non è esclusivo, poiché, sembra, ne esiste una versione riferita anche al periodo di Pasqua, per quanto sia meno

Spettacolo 0 Comments

Pippo Infante al Cts, un comico del Regno di Napoli a Caserta

(Maria Beatrice Crisci) – E’ un doppio appuntamento quello che viene proposto il prossimo fine settimana al Piccolo Teatro Cts di Caserta in via Louis Pasteur 6, zona Centurano. Si parte

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply