“Un anno dopo”, il testo di Laudadio è al Civico 14 di Caserta

“Un anno dopo”, il testo di Laudadio è al Civico 14 di Caserta

Marco Cutillo

Un anno dopo 1– Questa settimana torna in scena al Teatro Civico 14 di Caserta, dopo cinque anni, lo spettacolo “Un anno dopo”, scritto da Tony Laudadio. Sotto la guida registica di Andrea Renzi, saranno Ettore Nigro e Arturo Scognamiglio i due protagonisti di una grigia storia impiegatizia che ci sarà raccontata attraverso trenta brevi scene, distanziata l’una dall’altra da un intervallo di tempo di un anno. Ogni evento diventa motivo di dialogo, permeato dal sentimento di inadeguatezza percepito dai due personaggi.

“Con mia grande gioia, questo testo viene riportato in scena – dichiara Laudadio – ma stavolta senza di me, senza la mia presenza; da due attori più giovani, che forse ancora non si rendono conto del vespaio in cui si vanno a cacciare. Ed è un passaggio che mi incuriosisce e mi turba. Vedere qualcun altro alle prese con le mie personali e profonde inquietudini mi provoca una lieve sensazione di spersonalizzazione, di dissociazione. Eppure, questo evento mi emoziona e mi diverte. Sarebbe uno di quei momenti da inserire nel racconto a capitoli della mia vita, se mai ce ne fosse uno.”

Gli spettacoli sono previsti per sabato 19 gennaio alle ore 20 e domenica 20 alle 19 allo Spazio X in via Petrarca Parco dei Pini.

Trent’anni di vita raccontati in un’ora, un’ora per poter vivere almeno trent’anni.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8565 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Dolce Vita alla Pasticceria Contemporanea. Opening a Caserta

Maria Beatrice Crisci – Una serata dedicata alla “dolce vita” che è opening, ma è al tempo stesso la presentazione di un progetto all’insegna della dolcezza e del volersi bene.

Primo piano 0 Comments

Commercialisti casertani sul Matese, l’agricoltura è il futuro

Maria Beatrice Crisci  – «Aziende agricole, le alternative concrete per il futuro». È questo il tema del convegno organizzato dalla commissione Agricoltura e Turismo dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti

Comunicati 0 Comments

Il “Paradiso” a Napoli, il Teatro Festival fa tappa al Politeama

– Andrà in scena sabato 25 e domenica 26 settembre al teatro Politeama di Napoli, nell’ambito del Campania Teatro Festival finanziato dalla Regione Campania e diretto da Ruggero Cappuccio, l’attesissima

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply