Una casertana per I fratelli De Filippo, è Elena Starace

Una casertana per I fratelli De Filippo, è Elena Starace

Maria Beatrice Crisci – La giovane attrice casertana Elena Starace nel cast del film I fratelli De Filippo di Sergio Rubini. L’intervista per @ondawebtv

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7931 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Leggere la musica galante, l’evento è al Planetario di Caserta

Pietro Battarra – «Leggere la musica galante». E’ questo il titolo dell’evento organizzato per domani venerdì 13 agosto al Planetario di Caserta. Appuntamenti dalle 10 alle 13. L’iniziativa è parte

Canale TV 0 Comments

Audionews di Ondawebtv. 8 aprile

Le audionews di Ondawebtv #lenotizieinpositivo del 8 aprile

Comunicati 0 Comments

Il mondo che verrà, intesa tra Unicef e Rotary Club Caserta

-Si può ipotizzare il futuro della propria città coniugando sapientemente gli Obiettivi dell’Agenda ONU 2030? Questo interrogativo è il cuore del progetto «Il mondo che verrà», il percorso per le

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply