Ve lo racconto io, il mito! Angelica del Giannone è seconda

Ve lo racconto io, il mito! Angelica del Giannone è seconda

Redazione

-In occasione della Giornata Mondiale della Lingua Greca, l’Associazione Italiana di Cultura Classica, del Lazio ha promosso un concorso di scrittura dal titolo “Ve lo racconto io il mito”. Il Liceo Pietro Giannone ha partecipato al concorso con i racconti di alcune studentesse delle classi 2A, 2C, 2F del liceo classico. Fra i centinaia di elaborati pervenuti, una giuria composta da studenti del triennio liceale ha valutato i più significativi che sono stati pubblicati in un’antologia. Tutti i racconti presentati dai Giannoniani hanno superato la selezione. Fra questi il racconto della studentessa Angelica Minichiello, “La verità di Icaro”, è entrato nella rosa dei cinque premiati per la sezione biennio, aggiudicandosi il secondo posto. «Ho scelto di trattare questo personaggio perché è sempre stato analizzato dal punto di vista di Dedalo e degli adulti in generale. Invece io volevo affrontare il suo punto di vista», spiega Angelica.


I referenti del progetto hanno sottolineato l’esigenza di dare voce ai giovani, come in questo caso la giovane Angelica ha fatto con Icaro.
Un nuovo traguardo per i Giannoniani, dunque, che si sono preparati a questo concorso attraverso l’approfondimento dei miti, ma anche con laboratori di scrittura creativa. La docente referente dei Certamina che ha proposto la partecipazione al concorso è Elisabetta Petrarca, unitamente alla professoressa Daniela Borrelli. A preparate i ragazzi sono stati i docenti Borrelli, Michele Casella, Giusy Sadutto.

About author

You might also like

Primo piano

Omicidio di identità, se ne parla a Napoli con Cristina Salvio

Claudio Sacco – Alla vigilia della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne tante le iniziative organizzate. Per venerdì 24 novembre alle ore 18 presso la Basilica di San Domenico

Spettacolo

E tu ce staje, la tammuriata di Germano Iacelli e Peppe Rienzo

Emanuele Ventriglia -È fuori su tutte le piattaforme streaming «E tu ce staje», l’originale ed evocativa tammurriata firmata Germano Iacelli e Peppe Rienzo, con la partecipazione de «La barca di

Primo piano

San Leucio, il Ministero della Cultura segue il Corteo Storico

Maria Beatrice Crisci – Nel 2020, in pieno lockdown, il MiC, il Ministero della Cultura, ha deciso di approfondire il discorso delle rievocazioni storiche dando vita a un proprio elenco.