World Food Safety Day, la sicurezza alimentare interessa tutti

World Food Safety Day, la sicurezza alimentare interessa tutti

Pietro Battarra

È oggi la Giornata mondiale della sicurezza alimentare. Questa ricorrenza delle Nazioni Unite si tiene ogni anno il 7 giugno. Il suo obiettivo principale è quello di sottolineare l’importanza di garantire la sicurezza alimentare al fine di superare la fame e raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibile.
La Giornata mondiale della sicurezza alimentare è stata avviata nel 2016 dalla Commissione del Codex Alimentarius, un ente istituito congiuntamente dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) al fine di sviluppare una raccolta di standard riconosciuti a livello internazionale che garantiscano la sicurezza alimentare.
Nel mondo moderno, dove il commercio internazionale (incluso il commercio di generi alimentari) svolge un ruolo enorme, qualsiasi incidente relativo alla sicurezza alimentare può avere importanti conseguenze negative su scala globale. Circa 600 milioni di casi di malattie di origine alimentare derivano ogni anno dal consumo di alimenti non sicuri. Queste malattie colpiscono in modo sproporzionato le persone nelle regioni a basso reddito, i bambini sotto i cinque anni e altri gruppi vulnerabili ed emarginati.
Secondo le Nazioni Unite, garantire la sicurezza alimentare è fondamentale per ridurre la povertà ed eliminare la fame, prevenire le malattie di origine alimentare, sviluppare il commercio globale, rafforzare l’agricoltura e aumentare i tassi di occupazione.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 142 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Iscritto a Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli, si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia e la Spagna nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione.

You might also like

Primo piano 0 Comments

A Carditello la gastronomia e le eccellenze del territorio

Pietro Battarra – A Carditello va in scena la seconda tappa di Villaggio Reale. L’evento è in programma per domenica 19 maggio e è ideato dalla Fondazione Real sito di Carditello in

Primo piano 0 Comments

Roccamonfina, “L’Oro Bruno” di Nadia Verdile libro da gustare

Claudio Sacco – «L’Oro Bruno» è il titolo dell’ultimo lavoro di Nadia Verdile. Un volume dedicato ai funghi e alle castagne di Roccamonfina e che è il novantacinquesimo, della Collana

Economia 0 Comments

Commercialisti casertani sul Matese, l’agricoltura è il futuro

Maria Beatrice Crisci  – «Aziende agricole, le alternative concrete per il futuro». È questo il tema del convegno organizzato dalla commissione Agricoltura e Turismo dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply