Yamaha Music School. Compositori in Concerto a Caserta

Yamaha Music School. Compositori in Concerto a Caserta

Claudio Sacco

Yamaha Music School Domenica 5 maggio, alle ore 16, gli allievi delle scuole Yamaha di tutta Italia si esibiranno nella bellissima sala Carlo III del Grand Hotel Vanvitelli a Caserta, dove presenteranno le loro composizioni originali in occasione del “Junior Original Concert nazionale”. Il Junior Original Concert non è un concorso né una competizione, ma uno spettacolo molto speciale: un concerto nel quale i protagonisti sono bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 15 anni, allievi delle Scuole di Musica Yamaha italiane. La straordinarietà dell’evento risiede nel fatto che questi giovani allievi suoneranno esclusivamente brani composti da loro, da soli o con i propri amici.

La creatività (e il JOC ne è la massima rappresentazione) è il vero fiore all’occhiello del Sistema didattico Yamaha ed è il risultato di un percorso di educazione musicale che si sviluppa nel tempo che porta tutti i bambini a comporre e suonare la propria musica, attraverso strumenti e materiali unici.

Il JOC è un evento unico e peculiare del Sistema Yamaha di educazione musicale, che si svolge ogni anno in importanti teatri di diverse città italiane. Regolarmente si svolge anche un’edizione Europea del JOC, alla quale possono partecipare allievi di tutta l’Europa. Ma non basta: esiste anche l’International Junior Original Concert, che si svolge ogni anno a Tokyo e che accoglie partecipanti da tutto il mondo!

La città che ospiterà il Junior Original Concert nazionale 2019 sarà Caserta: quest’anno la Yamaha Music School “Accademia della Musica Città di Caserta”, una delle realtà più significative della città, compie 25 anni e siamo certi che questo evento sarà un bellissimo modo di festeggiare l’ importante traguardo!

L’edizione del Junior Original Concert 2019 sarà particolarmente coinvolgente e significativa perché, attraverso i brani originali dei giovani compositori, compiremo un viaggio emozionante fatto di musica, parole e colori che ci porteranno vicino a mondi e persone lontani da noi. Dall’unione di queste arti nascerà un CD contenente tutti i brani composti dai giovani allievi delle scuole Yamaha partecipanti e racconterà in musica questo straordinario viaggio. In questo modo, Yamaha supporterà la bellissima iniziativa di solidarietà promossa da CBM, onlus che da anni si dedica alla cura delle disabilità visive nei Paesi del Sud del mondo. La collaborazione tra Yamaha, CBM e i giovani compositori è nata in occasione del Campus estivo, durante il quale i ragazzi hanno immaginato di regalare la propria musica a persone lontane e meno fortunate di loro. Grande amico e sostenitore di questo progetto Cesare Picco, artista internazionale dalla eccezionale sensibilità, che da anni collabora con CBM e Yamaha. I giovani compositori che si esibiranno non mancheranno di emozionarvi con la genuinità e la sincerità delle loro note. Insomma, davvero un evento a cui partecipare, perché ci ricorda una cosa importantissima: la musica è dedizione e tenacia, un modo per esprimere pienamente se stessi con gioia e divertimento, ma se condivisa e messa al servizio degli altri diventa un regalo enorme!

L’ingresso è gratuito, con prenotazione a questo indirizzo:ilenia.soprano@music.yamaha.com

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7290 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Fondazione Diana. Aversa, in scena La Conversione di un Cavallo

Claudio Sacco – L’appuntamento è per il prossimo 10 novembre nell’Abbazia benedettina di San Lorenzo, ad Aversa. E’ qui che la Fondazione Mario Diana Onlus e l’Associazione culturale AversaDonna, in

Cultura 0 Comments

La scrittrice Maria Bruno al Centro Hecate di Casagiove

(Redazione) – Sabato 28 gennaio prende il via la nuova serie di incontri del Centro Hecate di Casagiove, anima culturale e formativa di Spazio Donna, di cui è responsabile Adele Grassito. Protagonista

Cultura 0 Comments

Guide turistiche. Al Mann di Napoli la giornata internazionale

Pietro Battarra – Al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, presso la sala conferenze, mercoledì 14 febbraio, ore 12, presentata l’edizione 2018 della Giornata Internazionale della Guida Turistica, celebrata nel mondo il 21 febbraio. Istituita nel 1990

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply