Caserta candidata a Capitale Italiana della Cultura 2018

Caserta candidata a Capitale Italiana della Cultura 2018

“Siamo soddisfatti per questo importante risultato. Si tratta del primo progetto di rilievo che ha presentato la nostra Amministrazione. Abbiamo creduto sin da subito alla possibilità che Caserta potesse puntare al raggiungimento di un tale obiettivo. In questo momento sento il dovere di fare un appello a tutti i soggetti istituzionali, ai cittadini, alle rappresentanze sociali, culturali e produttive della città: dobbiamo rimanere uniti. Solo in questo modo riusciremo a conquistare la vittoria finale, consentendo a Caserta di diventare la Capitale Italiana della Cultura 2018”. A dichiararlo è stato il sindaco di Caserta, Carlo Marino, che ha così commentato la notizia che vede proprio Caserta inserita nell’elenco, compilato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, delle città candidate ad ottenere il titolo di “Capitale Italiana della Cultura 2018”.

“Per Caserta – ha aggiunto il sindaco – si tratta di una straordinaria opportunità. L’inclusione tra le città in corsa per questo importante titolo già testimonia l’attenzione che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha riservato al nostro territorio. In caso di vittoria avremmo la possibilità di utilizzare un’eccezionale vetrina per la città, intercettando anche fondamentali risorse per approntare progetti utili allo sviluppo e alla crescita della comunità. Abbiamo un patrimonio storico-culturale straordinario, a partire dalla Reggia di Caserta, che sta vivendo un periodo di forte rilancio grazie all’opera del direttore Mauro Felicori, e sentiamo il dovere di valorizzarlo ulteriormente, mettendolo a sistema. Penso ai grandi asset turistici del Belvedere di San Leucio, a Casertavecchia e ai tanti eccezionali siti che, grazie ad una vetrina del genere, avrebbero una ulteriore e preziosa occasione per essere conosciuti ed apprezzati a livello nazionale e non solo”.

“Sono convinto – ha aggiunto Marino – che Caserta possa farcela. Il cammino è ancora lungo, ma sono certo che, se lavoriamo tutti in sinergia e manteniamo quella compattezza che non sempre il nostro territorio ha saputo mostrare, riusciremo a centrare l’obiettivo. C’è voglia di riscatto e abbiamo il dovere di provarci fino in fondo per conquistare un’eccezionale possibilità di sviluppo per Caserta”.

Fonte: comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Vanvitelli, vaccini Covid anche per studenti e specializzandi

Sono oltre 4500 le richieste di vaccini e non solo per medici e operatori sanitari. L’Ateneo Vanvitelli insieme all’Azienda Universitaria Policlinico, infatti, ha aperto la sua campagna vaccinale anche a

Attualità

L’app “Immuni” entra nel vivo, da oggi attiva in tutta Italia

Maria Beatrice Crisci Da oggi l’app Immuni, per il tracciamento dei contagi da Covid 19, potrà essere scaricata in tutta la Penisola. Dopo una settimana di sperimentazione in quattro regioni – Liguria,

Attualità

Pericolo terrorismo. Alle dichiarazioni del ministro Alfano risponde Raimondi del Coisp

Nella lunga intervista rilasciata agli organi di stampa, tra gli altri argomenti, il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha affrontato il delicato tema del pericolo terrorismo che ormai affligge quotidianamente l’Europa.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply