Marcianise. Velardi: I discorsi di La Pira e Roberti pietre angolari del mio programma

Marcianise. Velardi: I discorsi di La Pira e Roberti pietre angolari del mio programma

“Non esiste progresso senza sviluppo, ma non può esservi neanche progresso senza la consapevolezza che ogni sforzo, responsabilmente sostenuto per il bene comune, venga integrato in un progetto collettivo di autentico rilancio della nostra comunità”.
A dichiararlo è il candidato a sindaco di Marcianise Antonello Velardi, che aggiunge:
“È per questo che il discorso pronunciato da Giorgio La Pira (“Le città non sono cose nostre”) il 2 ottobre 1955 davanti ai sindaci delle capitali di tutto il mondo è una pietra angolare del mio programma elettorale. Così come lo è l’intervento di incoraggiamento rivolto alla parte sana e ampiamente maggioritaria di Marcianise, pronunciato dal procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti, in occasione del convegno organizzato nello scorso febbraio nel liceo classico-scientifico F. Quercia. Un intervento che, a mio avviso, contribuisce in misura determinante ad indicare un segmento importante del percorso da coprire, quello del definitivo riscatto della nostra comunità. La rinascita di Marcianise non può prescindere dalle priorità legate all’occupazione, all’ambiente, alla sicurezza, alla salute dei cittadini, alla viabilità, al decoro urbano. Ma anche alla crescita culturale, fortemente interconnessa a tutti gli altri obiettivi”.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8830 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Open Day al Liceo San Leucio. Nespoli, scuola fucina di talenti

-Dopo la riconferma dell’indagine Eduscopio come migliore liceo artistico della provincia, il “San Leucio” si presenta alla comunità con due giorni da non perdere: sabato 22 e giovedì 27 gennaio,

Primo piano

E’ vigilia di Natale, il cuore di Caserta vive il suo party diffuso

Maria Beatrice Crisci La vigilia di Natale a Caserta è un party diffuso, è un last minute per gli ultimi preparativi, ma è soprattutto una festa che coinvolge tutte le

Attualità

Gianmarco Cirrone, giovane chef casertano alla corte di Rai 1

Maria Beatrice Crisci – Si chiama “Ricette stellate” ed è una rubrica di Unomattina Estate, il programma televisivo di Raiuno. Ospite della trasmissione oggi 8 agosto è stato l’executive chef,