25 maggio, Star Wars Day. Caserta ospitò la Reggia di Naboo

25 maggio, Star Wars Day. Caserta ospitò la Reggia di Naboo

(il #savethedate di Enzo Battarra)

– 1997, un anno che a Caserta va ricordato. Il 6 dicembre  di venti anni fa la data di iscrizione alla lista del patrimonio mondiale Unesco del Palazzo Reale con il Parco, l’Acquedotto Vanvitelliano e il Complesso di San Leucio.

Ma sempre nel 1997 la Reggia di Caserta venne usata come interno del palazzo reale di Naboo per l’Episode I della saga di Star Wars. Le riprese durarono quattro giorni e veberdì 25 luglio George Lucas tenne l’unica straordinaria conferenza stampa europea nel Teatro di Corte, prima di partire per il prosieguo delle riprese in Tunisia. In quella settimana fu possibile imbattersi in città con il grande regista, con il cast e con tutta la sua troupe. Il loro quartier generale divenne quello che al’epoca ancora si chiamava Jolly Hotel. Spesso andavano a cena all’Antica Hostaria Massa. Ma fu possibile incontrare una sera anche la sedicenne protagonista Natalie Portman affannarsi a ordinare in inglese le pietanze nell’allora mitico ristorante-pizzeria L’Angolo Verde. E chi dimentica il coinvolgimento come attore di Michele Gaudiosi, trovatosi proiettato dal suo ufficio nel Comune di Caserta alla sala del consiglio di Naboo, interpretando Graf Zapalo, il ministro delle Scienze.

Chissà che la scelta di George Lucas di trasformare il palazzo reale vanvitelliano di Caserta nella reggia di Naboo non abbia in qualche modo facilitato la decisione dell’Unesco, che arrivò in effetti pochi mesi dopo, sempre nel 1997.

Ebbene, oggi 25 maggio è lo Star Wars Day. Il primo maggio 2007 il Los Angeles City Council dichiarò infatti che, in onore del trentennale della prima proiezione del primo episodio della saga, il 25 maggio fosse considerato lo Star Wars Day.

Caserta venti anni dopo ricorda e nel suo cuore festeggia!

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9739 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Reggia. Musica al tempo di Vanvitelli per le Giornate del Patrimonio

-L’Orchestra da Camera di Caserta diretta da Antonino Cascio e con il flautista Mario Bruno (nel 2022 Primo Premio al Kobe International Flute Competition e Secondo premio all’Ard-Musikwettbewerb di Monaco, due tra le più importanti competizioni flautistiche

Primo piano

Aurora Leone, una stella della tv in viaggio con il suo trolley

Marco Cutillo – È giunto al termine il viaggio di Aurora Leone nello spettacolare mondo di Italia’s got talent. Nella finale che ha decretato il vincitore di quest’edizione, la frizzantissima attrice

Cultura

Halloween Lab. La Mansarda va in scena all’Escargò Garden

Maria Beatrice Crisci -Sarà una mattinata di grande divertimento per i più piccoli domenica mattina all’Escargò Garden. Dalle 11 alle 12,30 c’è infatti Halloween Lab in via Martiri delle Foibe