A Falciano del Massico torna la Festa dei Guanti

A Falciano del Massico torna la Festa dei Guanti

Quando una iniziativa ha successo, perché non riproporla? E’ quanto ha pensato Giovanni Di Fusco, presidente della Proloco “Insieme per Falciano” di Falciano del Massico in provincia di Caserta. Ed è così che è stata presentata, alla Reggia di Caserta, all’interno della Sala degli Specchi, sede della Ept, la seconda edizione della “Festa dei guanti e dei prodotti tipici della Gastronomia Falcianese”. A prendere parte alla gustosa presentazione, alla presenza della commissaria dott.ssa Lucia Ranucci, il presidente della Proloco Giovanni Di Fusco, l’assessore allo Sport, turismo e Spettacoli Pasquale Macaro, il direttore del Museo civico dott. Ugo Zannini.

I guanti, conosciuti nel resto del nostro bel Paese con svariati nomi: chiacchiere, frappe, cenci, bugie, fiocchetti etc., sono i protagonisti della manifestazione che si terrà a Falciano del Massico, il 20 – 21 e 22 agosto prossimi.

“Bisogna assolutamente distinguere i guanti falcianesi dal resto dei prodotti, simili – ma non uguali – che vengono proposti nel resto del nostro Paese – ha detto il presidente Di Fusco – poichè si differenziano, anche se leggermente ma in modo determinante, negli ingredienti. Nei nostri guanti infatti, vi sono aggiunti, alcuni elementi gelosamente e segretamente custoditi dalla “guantare”, che danno al prodotto quella delicatezza e raffinatezza della sfoglia e la forma del prodotto. I guanti infatti, sono lavorati a forma di delicato rosone. Inoltre, non assorbono olio e sono buonissime”, ha concluso orgoglioso Di Fusco. Non si poteva dunque, per far conoscere questo delizioso prodotto dolciario locale, non organizzare una festa con cui condividere con il resto del paese anche le prelibatezze tipiche del luogo.

“Per la mole di lavoro prodotto, per le dimensioni della festa e l’impegno economico sopportato, per le collaborazioni con altre associazioni del Comune, questo evento rappresenta un importante traguardo per la Proloco che mi onoro di rappresentare”, ha aggiunto il presidente. “Un ringraziamento va all’amministrazione comunale che ha patrocinato l’evento, alla commissaria dell’Ept dott.ssa Ranucci, agli sponsor, al direttore del museo Zannini, ai soci della Proloco e, soprattutto, alle “Gantare”. Ha concluso Giovanni di Fusco.

L’appuntamento dunque è per il 20 – 21 – 22 a Falciano del Massico (Caserta). Presto conosceremo il programma delle serate che saranno allietate da importanti spettacoli.

Fonte: Comunicato stampa

 

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7157 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Food

Papa Store, a San Vitaliano il trionfo della nocciola campana

Maria Beatrice Crisci – «Sono nato e cresciuto tra i noccioleti e per l’amore che nutro per la mia terra, per i suoi frutti e per l’attività avviata da mio

Primo piano

Natale in Casa Vitiello, ovvero la pizza rivista dagli chef

(Enzo Battarra) – Metti, una sera a cena. A Caserta. Magari di lunedì. In una pizzeria proiettata ai massimi livelli nazionali. In una dimora che è un vecchio fascinoso casale.

Primo piano

Parete, la chef Amelia Falco e quel gusto salato della fragola

Claudio Sacco – Il progetto “Fragola Art Festival 2019” in corso a Parete fino al 30 giugno e finanziato dalla Regione Campania ospita per due giorni la chef Amelia Falco, terza

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply