A Pozzuoli il Premio Paolo Villaggio, le scuole protagoniste

A Pozzuoli il Premio Paolo Villaggio, le scuole protagoniste

-Torna a Pozzuoli il 21 ottobre prossimo, il Premio Letterario Paolo Villaggio. E’ questa la manifestazione che intende premiare, nel campo della letteratura umoristica, i giovani autori e autrici delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Regione Campania. A fare da prologo a questa seconda edizione del Premio sarà la mostra fotografica di Anna Camerlingo dal titolo, “In scena”, organizzata da Maurizio Marino. Palazzo Migliaresi (Rione Terra, Pozzuoli) ospiterà in anteprima la mostra che sarà inaugurata sabato 16 ottobre 2021 alle ore 11,30 con ingresso gratuito.

“In scena” è un racconto per immagini di 15 artisti dello spettacolo italiano ritratti un attimo prima, o immediatamente dopo, l’ingresso in scena: Gigi Proietti, Alessandro Gassmann, Margherita Buy, Massimiliano Gallo, Adriano Falivene sono alcuni degli attori ritratti. Le immagini sono tutte di grandi dimensioni dal 70×100 al 100×150.

Da “I bastardi di Pizzofalcone” a “Il commissario Ricciardi” sino a “Il silenzio Grande” (ultimo film di Alessandro Gassmann), Anna Camerlingo è tra le fotografe più richieste ed apprezzate del cinema così come del teatro e delle produzioni televisive italiane. “Quando Stefano Sarcinelli (direttore artistico del Premio) e Maurizio Marino mi hanno chiesto una mostra per la loro manifestazione, non avevo ben chiaro cosa fosse più opportuno produrre. Pur avendo al mio attivo numerosissime produzioni e qualche ricerca personale, realizzare una esposizione senza un tema preciso mi ha indubbiamente creato un certo imbarazzo. Una sera, in teatro, ad una prova generale hanno chiamato gli attori “in scena” ed è stato per me una piccola illuminazione. Ho deciso di esporre alcuni attori poco prima del ciak o comunque in un momento di pausa che seguiva la scena. E’ un momento intimo, quasi magico, in cui si fonde il reale con l’irreale”, ha spiegato Anna Camerlingo. Il Premio Letteratura Comica Paolo Villaggio, che ha la direzione artistica di Stefano Sarcinelli, èorganizzato con la supervisione ed autorizzazione dell’Ufficio Scolastico Regionale – Direzione Generale – in unione con Scabec S.p.A., società in house della Regione Campania, con la S.I.A.E. e l’associazione Arteteca ed IDUE srl. L’ingresso alla mostra, visitabile sino al 30 ottobre 2021, è gratuito ma è obbligatorio possedere una Certificazione verde Covid-19 (Green pass) che attesti di aver fatto almeno una dose di vaccino oppure essere risultati negativi a un tampone molecolare o rapido nelle ultime 48 ore oppure di essere guariti da COVID-19.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8815 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità 0 Comments

“PreVenENDO”, tappa a Caserta nel Foyer del Teatro Comunale

Magi Petrillo – Fa tappa a Caserta, nel Foyer del Teatro Comunale “Costantino Parravano”, mercoledì 12 febbraio alle ore 18 “PreVenENDO”. È questa un’iniziativa di natura educativa e culturale ideata

Editoriale 0 Comments

16 luglio, la Madonna del Carmine nella rumba degli scugnizzi

Enzo Battarra – “Chella bella Mamma d”o Cármene v”o ppava. Nun mm”o ppòzzo faticá!”, così canta la Nuova Compagnia di Canto Popolare in quello che è un capolavoro di Raffaele Viviani «’A

Cultura 0 Comments

Specializzazione interateneo, patto tra Vanvitelli e suor Orsola

Luigi Fusco -Mercoledì 13 ottobre, alle 10.30, presso l’Aulario dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” – Dipartimento di Lettere e Beni Culturali, in via Perla a Santa Maria Capua

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply