Accarezza i capelli! La nuova opera di Florindo Di Monaco

Accarezza i capelli! La nuova opera di Florindo Di Monaco

Maria Beatrice Crisci

– Accarezza i capelli! Questo il titolo accattivante e curioso dell’ultimo libro del professore Florindo Di Monaco. L’appuntamento è per mercoledì 3 ottobre presso il Girasole, il Centro Benessere e discipline Olistiche bio-naturali che ha sede in via Nazionale Appia 233/B a Casapulla.Schermata 2018-10-01 alle 13.17.35

Sarà questo un pomeriggio di relax, ma anche l’occasione per sperimentare una nuova tecnica rilassante. L’ingresso è aperto a tutti ed è gratuito. Il professore Di Monaco spiega: «Accarezzare i capelli è la terapia olistica naturale più rilassante per vincere ansia, stress e nervosismo. Negli ultimi anni ho approfondito le mie ricerche su un gesto trascurato e apparentemente banale: accarezzare i capelli. Il risultato degli studi e della mia esperienza concreta è questo manuale pratico, in cui espongo come e perché ritengo che accarezzare i capelli possa diventare una nuova forma di terapia rilassante e distensiva (come musicoterapia, aromaterapia e altre) contro ansia, stress, nervosismo e turbe di ogni genere. Sei stressata, ansiosa, nervosa, mi rivolgo soprattutto alle donne, sopraffatte da pensieri e preoccupazioni. In base alla mia esperienza e, soprattutto, alla mia passione per i capelli, voglio dimostrare con questo libro, un vademecum di consigli e suggerimenti, come ricavare il massimo del piacere e del benessere dal gesto più semplice, naturale e istintivo, che ci portiamo con noi dai primi mesi di vita». Poi aggiunge: «Per la verità, accarezzare i capelli sottintende potenzialità terapeutiche fino ad ora sottovalutate o addirittura ignorate. Allevia e cancella tensione, inquietudine, ansietà, apprensione, amarezza. Regala sensazioni di intenso e prolungato benessere psico-fisico, dona relax, pace, piacere, serenità. Può diventare uno dei modi più graditi e piacevoli per impiegare utilmente il tempo libero. E, in più, è una veste assolutamente nuova e inedita per scambiarsi amicizia e manifestare agli altri fiducia, simpatia, affetto, benevolenza, disponibilità. E’ un modo efficacissimo per combattere la noia, la monotonia, la routine giornaliera, creando alle mille occupazioni e preoccupazioni della giornata una simpatica, divertente, piacevole alternativa. Accarezzarsi i capelli è anche un linguaggio e uno strumento di comunicazione che supera qualsiasi ostacolo e abbatte tutte le frontiere».

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Confindustria Giovani Caserta, il presidente è Pasquale Lama

Pasquale Lama, 37 anni, aversano, titolare dell’azienda Eris srl, operante nel campo dei servizi alle imprese nell’ambito della salute, della sicurezza e dell’ambiente è il nuovo Presidente del Gruppo Giovani

Comunicati

Progetto ZORBA, per dire no alla povertà educativa infantile

-E’ ufficialmente partito in 3 comuni della provincia di Caserta, il progetto “Z.O.R.BA. Zone Operative Riscatto Bambini”. “Z.o.r.ba.” è il progetto per il contrasto alla povertà educativa infantile attivo nei

Generici

Giardino Inglese, alla Canonica la conoscenza fenomenologica

Maria Beatrice Crisci – Nel giorno della Festa della donna Addolorata Ines Peduto terrà una conversazione ed esperienza sensoriale sul tema “Il Giardino Inglese della Reggia di Caserta raccontato con il