Alla Vaccheria il Presepe Vivente del’ 700

Alla Vaccheria il Presepe Vivente del’ 700

(Redazione) – E’ ormai tutto pronto per la XVIII edizione del Presepe vivente del’ 700 Napoletano in programma nella frazione della Vaccheria. Domani, martedì 20 dicembre alle ore 12, presso la Sala Giunta del Comune di Caserta, si terrà la conferenza stampa di presentazione. All’incontro con la stampa interverranno il sindaco di Caserta, Carlo Marino, l’assessore alla Cultura, Daniela Borrelli, l’assessore alla Programmazione dello Sviluppo produttivo della città, Pietro Riello, il consigliere delegato alle frazioni di Briano, San Leucio e Vaccheria, Donato Tenga, e il direttore artistico della manifestazione, Giovanni Marino. Il Presepe Vivente è organizzato dalla Pro Loco L’Antico Borgo di Vaccheria presieduta da Massimo Dello Stritto. L’appuntamento è per il 26 dicembre dalle ore ore 17,00 alle 20,00. E poi il 5, 6, 7  e 8 gennaio, sempre dalle ore 17 alle 2o. Quindi, il 6 gennaio anche dalle 11,00 alle 13,00. L’evento si svolge, come da tradizione, nel centro storico del borgo di Vaccheria, che sorge in un’incantevole vallata, immerso nel verde, a pochissima distanza dalla Reggia di Caserta e dal Real Sito di San Leucio. Qui il Re Ferdinando IV Di Borbone fece costruire un piccolo fabbricato, il Casino, che utilizzava durante le battute di caccia. Nello stesso periodo venne realizzato un edificio per ospitare vacche importate dalla Sardegna. Dalla denominazione di tale edificio, Vaccheria, ha origine il nome dell’ attuale frazione di Caserta in cui ha luogo questa pittoresca e meravigliosa manifestazione.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Nella Giornata della Guida si va per itinerari casertani

(Claudio Sacco) – Per il ventisettesimo anno consecutivo il 21 febbraio si celebrerà la Giornata Internazionale della Guida Turistica. A istituirla la World Federation of Tour Guide Associations al fine di promuovere

Primo piano

Ospedale di Caserta, passa di qui la strada italiana al vaccino

Maria Beatrice Crisci – L’Ospedale di Caserta è stato individuato come centro di sperimentazione del vaccino italiano anticovid. Ovvero il ReiThera. Il via è previsto per il 5 marzo prossimo.

Primo piano

V:ertigo in Ateneo, il liceo Manzoni all’Università Vanvitelli

(Comunicato stampa) -Il 27 marzo e il 6 maggio 2024, il Rettorato dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” ospiterà 200 studenti del Liceo Manzoni di Caserta, guidato dal Dirigente