Amici di Don Bosco, taglio del nastro per il comitato

Amici di Don Bosco, taglio del nastro per il comitato

Comunicato stampa

-“L’oratorio salesiano c’è e rilancia la sua missione rivolta ai giovani della città di Caserta: così come voleva Don Bosco. Non sarà una sentenza a fermare una storia centenaria”: è questo il messaggio che il neo costituito Comitato “Amici di don Bosco” ha lanciato durante il taglio del nastro domenica scorsa, nel cuore dell’oratorio di via Roma. Benedetto dal direttore della Casa, don Gino Martucci, alla presenza del direttore dell’oratorio, don Giancarlo D’Ercole, e al primo cittadino Carlo Marino, il Comitato ha dato il via ad un percorso che lo vedrà impegnato a fianco dei Salesiani e soprattutto dalla parte dei giovani. “Il sogno di don Bosco continua – ha affermato don Gino davanti ad una affollata platea presente pienamente osservante delle regole anti covid previste dal governo – Il sogno di non perdere di vista i giovani e i loro bisogni educativi. Ben venga una ulteriore spinta progettuale da parte del comitato che non potrà che fare bene alla missione educativa salesiana”. Un Comitato che non nasce a caso, ma che prende forza alla luce dell’interdizione del pala don Bosco e del campo di calcio, a seguito di ordinanza del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, giunta a conclusione di una diatriba giudiziaria mossa da qualche confinante. “Le sentenze si accettano – ha spiegato l’eletto presidente Mauro Giaquinto – Ma non si può negare che è stato un duro colpo per l’attività complessiva dell’oratorio. Di qui l’esigenza di ripensare gli spazi restanti e l’idea tutta del comitato di portare fuori l’oratorio, nel senso di attivare percorsi e realizzare progetti al di là delle mura della casa salesiana, coinvolgendo i giovani casertani. Faremo rete con le istituzioni locali, accenderemo un focus su quelli che sono i reali bisogni di bambini, adolescenti e giovani. La missione salesiana del capoluogo è storia consolidata e di certo non sarà una ordinanza a fermarla. Siamo già al lavoro e soprattutto determinati”.  Durante l’avvio ufficiale delle attività del Comitato, è stato anche dato il via ad una campagna di adesioni che ha fatto già registrare l’appoggio di decine di famiglie.

Ecco i componenti del Comitato “Amici di don Bosco”: Mauro Giaquinto (presidente), Maria Teresa Schettino (vice presidente), Carlo Castaldo, Vincenzo Giaquinto, Paola Settembre, Mimmo Del Prete, Teresa Maria Gentile. Per chi volesse avere ulteriori informazioni o aderire al progetto del Comitato, può inviare una mail all’indirizzo comitatodonbosco.caserta@gmail.com.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Liceo Manzoni, Salvatore Minieri al Teatro Buon Pastore

-Cemento armato: questo il titolo del monologo del giornalista Salvatore Minieri che, alle ore 17.30 del31 marzo, sarà protagonista – in esclusiva assoluta nel capoluogo – presso il Teatro Buon

Primo piano

Card vaccinali ai casertani, la consegna è all’Urp del Comune

– Parte da venerdì 14 maggio la consegna delle smart card regionali che certificano l’avvenuto completamento del ciclo di vaccinazione anti Covid-19. Per i residenti nella città di Caserta, le card

Primo piano

L’amica geniale, le due protagoniste ospiti di Un Borgo di Libri

Sono amate in tutto il mondo. Hanno dato il volto a due personaggi entrati nell’immaginario di migliaia di lettori. Stiamo parlando di Lenù e Lila, le protagoniste de «L’amica geniale»,