Anteprima del Settembre al Borgo, si va oltre Casertavecchia

Anteprima del Settembre al Borgo, si va oltre Casertavecchia

Maria Beatrice Crisci

Francesco Oliviero

Francesco Oliviero

– Il Settembre al Borgo avrà la sua anteprima. Il cartellone firmato da Casimiro Lieto si arricchisce, quindi, di una nuova data e di una serie di altre partecipazioni. Venerdì primo settembre, il giorno che precederà l’inizio ufficiale del Festival, i “dintorni” di Casertavecchia vivranno una sequenza di eventi. Prende corpo, dunque, il concept di “borgo diffuso”, coinvolgendo nel progetto le frazioni di Sommana, Casola e Pozzovetere.

La “migrazione artistica” dell’anteprima partirà da Sommana, la più piccola e più alta delle borgate che cingono Casertavecchia, dove alle 19 – ospite di Palazzo Alois – Francesco Oliviero, musicista, compositore e arrangiatore originario di Caserta, si esibirà nelle sue “note immaginarie”, una rilettura al pianoforte dei brani più famosi di Fausto Mesolella, il chitarrista casertano a cui è interamente dedicata l’edizione numero 45 di Settembre al Borgo.

Dopo l’esizione di Oliviero, gli spettatori partiranno alla volta di un altro cortile, attesi alle ore 20,15 a Casola, la più popolosa delle borgate collinari, a Palazzo Rossi, dove suonerà un quartetto di sole donne: Rossella Marino e Giovanna Moro ai violini, Miriam Iaccarino alla viola, Gabriela Ungureanu al violoncello, per un concerto acustico di grande effetto e suggestioni sonore.

ALFREDO BUONANNO

Alfredo Buonanno

Poi ancora una migrazione, che poterà gli spettatori a chiudere il cerchio nel cuore di Pozzovetere, piccolo abitato sui Monti Tifatini e parte integrante di Caserta Antica. Qui alle ore 21,30 in via Congrega sarà proiettato il film “Suonerò fino a farti fiorire” di Alfredo Buonanno, che porta lo stesso titolo dell’album che segnò l’esordio da solista di Mesolella.

“Abbiamo voluto fortemente coinvolgere le altre località della cintura storica casertana in Settembre al Borgo, perchè rappresentano la storia e la cultura autentica della nostra città”, spiega il sindaco di Caserta Carlo Marino, deciso ad andare oltre i soliti palcoscenici: “Mai come in questo momento – fa eco il consigliere comunale Domenico Maietta, che a Casertavecchia vive – le frazioni collinari stanno ricevendo un’attenzione così significativa” E fa notare l’assessore agli Eventi Emiliano Casale: “Portare alcuni spettacoli di Settembre al Borgo nelle altre frazioni collinari vuol dire estendere i benefici che manifestazioni così importanti garantiscono a tutti gli operatori commerciali di questi luoghi. Per queste categorie si tratta di una grande opportunità, per noi di una sfida da giocare con spirito nuovo”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9738 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Sicurezza e ordine, riunione in Prefettura del Comitato

(Comunicato stampa) -Il Prefetto di Caserta, Giuseppe Castaldo, ha presieduto nel pomeriggio di oggi una riunione del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per pianificare i servizi di vigilanza e controllo del territorio in prossimità delle festività pasquali, che richiameranno

Cultura

Il cancello delle stelle. La grande alleanza. Il libro di Cerrato

Luigi Fusco –Il cancello delle stelle. La grande alleanza, è il titolo del nuovo libro di Giuseppe Cerrato, pubblicato da Giuseppe Vozza editore, dedicato agli indiani d’America. Trattasi di un

Primo piano

Stravizi a Ferragosto? Marcellino Monda: “Sì frutta e verdura

Maria Beatrice Crisci – «Ferragosto, tanti stravizi! Adesso due porzioni di verdura e frutta possono costituire un pasto leggero per compensare l’eccesso calorico dei giorni appena trascorsi. Naturalmente senza trascurare l’importanza