Aperitivo al Barboys con i vini Fontezoppa

Aperitivo al Barboys con i vini Fontezoppa

(Redazione) – Per anni è stato il bar dei tifosi della Juvecaserta. Ora lo è sicuramente ancora, ma è anche altro. Sotto la conduzione di Rosario Rondinone il Barboys di Caserta propone sempre più eventi ed iniziative molto apprezzati. L’appuntamento di venerdì primo luglio è con la degustazione di alcuni dei migliori prodotti delle cantine Fontezoppa. Alle ore 18,30 nel nome di un “Aperi Passerina&Pecorino” si potrà sostare al Barboys ascoltando la musica proposta dal dj Bruno Napolitano e degustare l’aperitivo con bianchi di qualità assaggiando il classico “cuoppo” napoletano fritto al momento.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9778 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

New York, i Civici di Tenuta Fontana nei luoghi di Marilyn

(Beatrice Crisci) – Neanche il tempo di proporre i vini dell’Azienda di famiglia prima all’Italian Pavilion della Biennale Cinema di Venezia e poi nella Casa di Miss Italia a Jesolo,

Primo piano

Pulcinella, va’ a farti friggere… il coppolone. Da Bell e Kavr

(Enzo Battarra) – È il tutulus, o se si preferisce il coppolone. È il cappello di Pulcinella, ma anche di altre maschere e personaggi antecedenti alla nascita del simbolo partenopeo. Come il