Aversa. Premio Federico Del Prete, a Palazzo Cascella l’evento

Aversa. Premio Federico Del Prete, a Palazzo Cascella l’evento

-Seconda edizione del Premio nazionale “Federico Del Prete”. Appuntamento sabato 19 febbraio alle ore 16 presso Palazzo Cascella ad Aversa. Il Premio è dedicato alla memoria del sindacalista, medaglia d’oro al valor civile, ucciso il 18 febbraio 2002 per la sua azione di contrasto alla criminalità organizzata. Il prestigioso riconoscimento – ideato, fondato e presieduto dal figlio di Federico, il Cav. Gennaro Dott. Del Prete, presidente dell’associazione di promozione sociale “Memoriae”, nasce con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia, attraverso la valorizzazione dell’arte e della cultura.

Il premio che quest’anno ha avuto il riconoscimento del Ministero della Cultura e la partecipazione straordinaria dell’artista partenopea Ida Rendano, madrina dell’evento, è promosso dall’Associazione Memoriae in collaborazione con il Consorzio Agrorinasce, Palazzo Cascella e dell’Associazione Mirart, intende valorizzare la figura di Federico del Prete, uomo attivo nella vita sociale e sindacale, il suo coraggioso impegno nel denunciare tutte le forme di illegalità e le infiltrazioni camorristiche avvenute nei mercati rionali della Regione Campania, distinguendosi, come sindacalista, soprattutto per la capacità di associare le lotte del movimento sindacale con quelle di libero cittadino e lavoratore. La Seconda Edizione del  Premio “Federico del Prete”, per il 2022 sarà assegnato al Calciatore del Napoli Koulibaly Kalidou (Sport e Sociale) al Magistrato Fabrizio Forte (Legalità e Sociale) a Luciana di Mauro  (Cittadinanza Attiva) al Liceo E.G. Segrè di S.Cipriano di Aversa (Impegno sociale) Associazione Siedas (Cultura) Associazione Unitalsi, (Disabilità). Previsti anche 5 riconoscimenti speciali: al giornalista Franco Musto, al magistrato Egle Pilla, a Vincenzo D’ambrosio, all’Associazione Cif Italia.

👩‍💻Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Autunno musicale. Un week end di concerti a Capua

Maria Beatrice Crisci – Continua con successo la rassegna Autunno Musicale giunta alla XXIII edizione e che fino al 26 dicembre si svolgerà con la collaudata formula del week-end itinerante. La manifestazione promossa dall’Associazione Anna

Primo piano

Sister Act, un successo per il Giordani a Celebration Italia

Maria Beatrice Crisci per Ondawebtv – «E’ stata una grande emozione, sono orgogliosa dei miei ragazzi». Così la preside dell’Istituto Giordani di Caserta Antonella Serpico che ieri sera era in

Comunicati

Uomo invisibile, una opera dell’artista Tariello al Mattei

-Si terrà giovedì 22 dicembre la cerimonia di svelamento della scultura che l’artista casertano Giovanni Tariello ha donato all’Istituto Mattei di Caserta. La manifestazione, alla quale parteciperanno lo stesso artista