Caiazzo. Teatro Jovinelli, presentata la stagione 2023/24

Caiazzo. Teatro Jovinelli, presentata la stagione 2023/24

(Comunicato stampa) -Presentata al Comune di Caiazzo la sesta edizione della Stagione Teatrale 2023/2024 “Teatro Jovinelli”, promossa dall’APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”. L’iniziativa ha il patrocinio del comune di Caiazzo. Il primo intervento è stato quello sindaco, Stefano Giaquinto, che si è detto felice della collaborazione con il direttore artistico, Enzo Varone, e ha sottolineato quanto l’amministrazione comunale abbia avuto sempre un’ammirazione particolare per l’impresario don Peppe, battendosi insieme all’associazione Pro Loco e alla cittadinanza tutta, affinché, negli anni 90, il teatro Ambra Jovinelli di Roma non fosse trasformato in un supermercato; ha ricordato l’impegno profuso dal dott. Tommaso Sgueglia, più volte assessore alla Cultura. Per l’APS Pro Loco Caiazzo è intervenuta la consigliera del CdA, nonché Olp del Servizio Civile Universale, Marialuisa Natale, che dopo i saluti e i ringraziamenti di rito, ha fatto un breve excursus dell’attività teatrale dell’associazione, ricordando l’eclettica figura del prof. Nino Marcuccio e dei tanti suoi collaboratori. Natale ha poi riferito che lo scorso anno ha preparato un’attività teatrale con i volontari del SCU, molto ben riuscita, soprattutto dal punto di vista umano, di crescita dei ragazzi. Per questo motivo è stato chiesto ad uno di loro, Andrea Salzillo, di raccontare brevemente la sua esperienza. Il volontario ha confermato che l’attività teatrale è servita molto, a loro ragazzi, non solo per mettersi in gioco e superare i loro limiti, come ad esempio la timidezza, ma anche per rafforzare i legami tra loro. La valenza educativa e di crescita personale, che ha avuto l’attività teatrale nel percorso di volontariato dell’anno di servizio civile, ha segnato tutti positivamente, ciascuno in modo diverso. Il direttore artistico, Enzo Varone, ricollegandosi a quanto detto da Salzillo, ricorda che quest’anno, il Progetto Jovinelli si arricchisce ulteriormente in quanto è prevista l’attivazione di un laboratorio teatrale. Varone è entusiasta di poter di nuovo lavorare a Caiazzo, che definisce come una città di cultura, profondamente legata alla figura di don Peppe Jovinelli.

Con grande verve Varone ha presentato il calendario degli appuntamenti della 6a Stagione teatrale, ben 8 spettacoli, coinvolgendo gli artisti presenti come Domenico Palmiero che ha presentato il suo spettacolo, “Museca ca’ vene d’ ‘o vico”; Brillante Massaro che ha parlato della sua compagnia teatrale Mutatae Teatro, tutta al femminile e dello spettacolo musicale Kintsugi; Ettore Massa che ha raccontato come è nato “Giornalisti quasi disoccupati”; Ciro Liucci ha presentato la sua commedia comica “A regola d’arte”; Jury Monaco ha narrato ai presenti come è nata l’idea di scrivere una commedia, “Finché corna non ci separi”, basata su statistiche reali che riportano come il 30% dei matrimoni finisca dopo appena  il primo anno di convivenza. Infine Varone ha presentato il suo spettacolo, “Porno subito”, creando nella platea grande attesa e ilarità. Ha coordinato i lavori l’addetto stampa dell’APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”, Gianna De Marco. A fine conferenza stampa i presenti sono stati deliziati da un buffet, sia rustico che dolce, sapientemente preparato da Angela Cerreto, esperta di cucina tradizionale, nonché consigliera del CdA della Pro Loco.  

È possibile rivolgersi all’APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio” sia per le iscrizioni al laboratorio teatrale che per l’acquisto degli abbonamenti e dei singoli spettacoli per la stagione teatrale. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’associazione telefonicamente al numero 0823.862761, via mail all’indirizzo caiazzoproloco@gmail.com,

About author

You might also like

Arte

Ok, il posto è giusto! Terrae Motus vive alla Reggia di Caserta

Maria Beatrice Crisci – “Il posto giusto”, la performance teatrale e musicale messa in scena nell’ambito del piano di valorizzazione 2017 della mostra d’arte contemporanea Terrae Motus, allestita presso la Reggia di Caserta, torna

Primo piano

Economia e Comunicazione, omaggio a Mario Pignataro

ll presidente dell’Associazione Stampa Caserta Mimmo De Simone tra i promotori del convegno Economia e Comunicazione. L’intervista🎤

Primo piano

Un possibile senso della vita, Ettore Sannino a Ce Gusto

Maria Beatrice Crisci -Nello spazio libri del Ce Gusto la presentazione del libro di Ettore Sannino “Un possibile senso della vita. L’intervista