“Cantostefano”, ad Artestate Fausto Mesolella

“Cantostefano”, ad Artestate Fausto Mesolella

E’ Fausto Mesolella, chitarrista casertano doc, l’ospite della quarta serata di Artestate, la rassegna di spettacoli organizzata dall’Amministrazione comunale e finanziata dalla Regione Campania in programma fino a domenica 18 settembre. Il Quartiere Militare Borbonico, trasformato in questi giorni in una straordinaria “vetrina” di spettacoli e installazioni artistiche, giovedì 15 settembre alle ore 21 vedrà esibirsi Fausto Mesolella e la sua band in “Cantostefano”.

È questo il titolo del cd pubblicato da Suoni dall’Italia, etichetta di Mariella Nava, che contiene brani con testi del poeta Stefano Benni musicati e cantati dal grande chitarrista Fausto Mesolella, che ama definirsi “dicitor cantante”. Prodotto, registrato, mixato e masterizzato presso il Gaiastudiorecording di Macerata Campania, il disco vede Fausto Mesolella (voce, chitarra, basso), accompagnato da alcuni vecchi compagni di strada e alcuni giovani talenti, tutti ovviamente casertani.

E a Casagiove per l’occasione l’artista sarà accompagnato da Mimì Ciaramella (già Avion Travel) alla batteria, Ferdinando Ghidelli alla pedal steel, Almerigo Pota al basso, Agostino Santoro alle percussioni e Francesco Oliviero al piano. Le voci sono quelle di Nunzia Bi e Cristina Zeta. L’ingresso per il concerto di Fausto Mesolella è gratuito.

Artestate continuerà poi venerdì 16 settembre con lo spettacolo “Un uomo”. I testi e le musiche sono di Mariella Nava, la regia di Michele Casella, entrambi in scena. Sabato 17 protagonisti di “Ti ho sposato per ignoranza”, insieme con Gianluca Di Gennaro, saranno i fratelli Gianfranco e Massimiliano Gallo, di quest’ultimo il testo e la regia. Si chiude domenica 18 con “I nuovi poveri”, scritto, diretto e interpretato da Ciro Ceruti, con lui sulla scena Francesco Procopio.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21 e saranno a ingresso libero.

In occasione di Artestate, la galleria Arterrima presenta “Casagiove Cracking Art”, un’installazione curata da Enzo Battarra. E’ questo un modo per far rientrare nel Quartiere Militare Borbonico l’arte contemporanea, dopo alcune significative esperienze vissute negli anni precedenti. Gli animali di plastica colorata del gruppo Cracking Art, che nelle settimane scorse hanno fatto bella figura di sé nella Reggia di Caserta, partecipano all’evento di Casagiove andando a invadere pacificamente l’altra Reggia, il Quartiere Militare Borbonico.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7469 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

L’attesa è finita, Natale in casa Cupiello arriva il 22 su RaiUno

Claudio Sacco – L’attesa è finita. Il film tv “Natale in casa Cupiello” va in onda martedì 22 dicembre in prima serata su Rai1. Stamattina da remoto la conferenza stampa con

Primo piano 0 Comments

Al Pan in mostra l’estro pop di Esteban Villalta Marzi

Mario Caldara – Arte in chiave pop al Palazzo delle Arti di Napoli. Esteban Villalta Marzi ha creato un “universo artistico” dal carattere forte, marcato, che rimane impresso nell’immaginario. Come ogni

Attualità 0 Comments

#domenicalmuseo. E la Reggia va! Caserta in vetta alle classifiche

(Beatrice Crisci)    Boom di presenze in questa #domenicalmuseo per la Reggia di Caserta. Palazzo Reale fa registrare in questa prima domenica del mese di giugno  numeri formidabili: 14.579 visitatori alle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply