Caserta. Al via i corsi di produzione musicale con Di Donato

Caserta. Al via i corsi di produzione musicale con Di Donato

Pietro Battarra

– Un workshop gratuito di introduzione ai corsi di Rockschool Music Production presso la Yamaha Music School di San Nicola La Strada, Via Napoli 3. E’ per sabato 24 novembre alle ore 18,30. I due corsi semestrali, base ed avanzato, si propongono di fornire conoscenze teoriche e pratiche su tutte le fasi di produzione della musica, dalla composizione alla registrazione, al missaggio e alla diffusione. I corsi sono rivolti a giovani musicisti, compositori, ad aspiranti produttori di musica, a chi intende sviluppare conoscenze necessarie alle professioni di tecnici del suono e fonico, agli artisti multimediali. Ogni corso, dalla durata di sei mesi, si articola in un incontro settimanale di due ore. I corsi Rockschool Music Production portano anche a Caserta la possibilità per i giovani di sviluppare conoscenze nel mondo delle tecnologie musicali, di conseguire una certificazione europea dalla Rockschool inglese, e per gli studenti liceali di ottenere crediti formativi utili sia per il punteggio di ammissione all’Esame di Stato, sia per il voto finale della Maturità.

I corsi sono incentrati sull’utilizzo di software per registrazioni audio, missaggio e composizione creativa con il computer, scrittura partiture, sonorizzazione video, utilizzo di strumenti virtuali e loop, di microfoni e mixer, e sulle nozioni più importanti di acustica ed elettroacustica. I corsi sono strutturati in gradi (Grado 1- Grado 8), con esami certificati dalla RockSchool inglese. I corsi di Music Production forniscono anche una preparazione di base per sostenere presso i Conservatori di Musica gli esami di ammissione dei corsi ad indirizzo tecnologico come Tecnologie Musicali, Musica Elettronica, Tecnico del Suono, Composizione Multimediale, Produzione Discografica.

Il corso è diretto da Emilio Di Donato, musicista e didatta casertano conosciuto per aver fondato realtà diverse come l’Orchestra Popolare Casertana, l’associazione Caserta Musica & Arte, e il portale di informazione musicale CasertaMusica.com.

La passione di Di Donato per la registrazione risale agli inizi degli anni 80: “fin da ragazzino ho sempre sperimentato con i registratori, con mezzi iniziali veramente di fortuna. Il mio obiettivo era riuscire a comporre e registrare quei brani che tipicamente nascono in sala di registrazione più che su spartito. Parlo dei lavori di grandi artisti come i Pink Floyd, Brian Eno e di tanti altri che hanno utilizzato la sala di registrazione come un vero e proprio strumento musicale, che permette di creare timbri che semplicemente non sono possibili con i soli strumenti musicali tradizionali.”

Perciò nel lontano 1982 lavorò una intera estate per poter acquistare il suo primo registratore multipista “acquistare quel registratore per me fu una entusiasmante rivoluzione, penso di aver dedicato più ore a sperimentare e registrare con quell’apparecchio che a qualsiasi altra cosa della mia vita. Per anni ho passato i miei pomeriggi a registrare brani miei o girovagando negli scantinati di Caserta dove i gruppi musicali mi chiamavano per poter registrare le loro canzoni. La mia prima attrezzatura era minimale ed amatoriale, ma sopperivo con l’entusiasmo ai suoi limiti”.

Così, parallelamente alla sua professione di informatico, Di Donato ha seguito numerosi corsi per perfezionarsi “dopo la laura in informatica nel 1990 mi trasferii per due anni negli Stati Uniti, e lì seguii dei corsi di Sound Engineer e di Midi Recording. In Italia, oltre a seguire studi privati di chitarra, mi sono diplomato in indirizzo tecnologico al conservatorio di Benevento”. Emilio Di Donato attualmente insegna Tecnologie Musicali presso il Liceo Musicale D. Cirillo di Aversa, dove ha collaborato a realizzare un attrezzatissimo laboratorio di 30 postazioni multimediali, in cui più di un centinaio di alunni imparano ad usare sintetizzatori, mixer, software per comporre e registrare, e le basi della musica elettronica e dell’informatica musicale.

“Ho deciso di mettere le conoscenze accumulate in più di trenta anni a disposizione di chi chiunque voglia imparare ad utilizzare un computer ed un minimo di attrezzatura per produrre e registrare musica, comporre, o creare colonne sonore”. Nascono così i corsi di Rockschool Music Production presso la Yamaha Music School di San Nicola La Strada.

Ricordiamo infine che, sempre presso l’Accadamia Yamaha, sono appena iniziati i corsi dedicati ai bambini in età prescolare che godono del patrocinio di Nati per la Musica: “Prime note”, per bambini da 0 a 36 mesi, e “Music Wonderland”, per i bambini di 3-4 anni.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6246 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Comicon Napoli, in giro tra i cosplay nella Mostra d’Oltremare

Mario Caldara Arte, impegno, passione. Tre ingredienti per un enorme successo, quello che emerge dal Comicon di Napoli. È ormai tradizione annuale che la Mostra d’Oltremare si trasformi in un

Spettacolo

Duel. Rosa pietra stella, il regista e l’attrice presentano il film

Claudio Sacco –Duel Village il film “Rosa pietra stella”. Saranno il regista e documentarista Marcello Sannino con l’attrice rivelazione della serie tv ‘L’Amica geniale’, Ludovica Nasti, i primi ospiti della nuova stagione cinematografica

Attualità

Stick’s Eyes, il Giordani di Caserta è al fianco dei non vedenti

Claudio Sacco – “Stick’s Eyes” è il progetto che ha vinto la competizione svoltasi presso l’Istituto Tecnico Industriale Giordani di Caserta al termine del percorso didattico organizzato nell’ambito della disciplina di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply