CNA, le pasticcerie annunciano: è tornato Re Panettone

CNA, le pasticcerie annunciano: è tornato Re Panettone

Per la tavola di Natale gli italiani non stanno badando a spese. Soprattutto per il dolce clou delle feste: il panettone. Autentica superstar di questo fine 2016. A patto che sia un panettone artigianale di qualità. Quando gli italiani entrano in una pasticceria o dal fornaio non c’è gara: sette su dieci lo scelgono. Questo quanto viene fuori da un’indagine delle imprese di pasticceria associate alla CNA.

Per la maggioranza degli artigiani che hanno partecipato alla indagine quest’anno le vendite di panettone artigianale aumenteranno sensibilmente, perché sta tornando la voglia di tradizione. Anche a tavola.

Il costo di un panettone artigianale di qualità  da 750 grammi varia da 8,5 euro (per il tipo classico senza uvetta né canditi) a 30/35 euro per i dolci con speciali farciture. Un prezzo rimasto pressoché invariato rispetto allo scorso anno.

Il panettone artigianale, molto apprezzato dagli italiani che vivono all’estero e tornano nel nostro Paese per le vacanze, viceversa non sarebbe tra i “must” dei turisti stranieri. Per incentivarne le vendite tra i vacanzieri provenienti dall’estero, e anche fuori dai confini nazionali, gli artigiani dolciari suggeriscono una campagna di informazione e anche la partecipazione a fiere specializzate. Due attività dai costi che i singoli piccoli produttori, però, non possono permettersi.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Capua MascherArte, la collettiva si inaugura a Palazzo Fazio

Emanuele Ventriglia -Capua MascherArte – Progetto Museo della Maschera Silvio Fiorillo, è il titolo della mostra che si inaugura mercoledì 15 febbraio, alle 18.00, presso il Centro Culturale CapuaNova in

Attualità

Caserta. Trenta le borse di studio, ok dalla Giunta Comunale

Claudio Sacco – “Favorire l’esercizio allo studio è un obiettivo che da sempre porto avanti con grande determinazione. Il diritto allo studio è un diritto di tutti e come sancito dalla