Confindustria Caserta. Cerimonia delle borse di studio. Il presidente Schiavone

Confindustria Caserta. Cerimonia delle borse di studio. Il presidente Schiavone

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Movida di cultura, Lorenzo Maragoni fa tappa a Caserta

-L’associazione culturale Nottetempo il giorno 27 alle ore 11 presso il foyer del Teatro Comunale di Caserta terrà la conferenza stampa di presentazione del tour campano di Lorenzo Maragoni, inerente

Food

Il friariello campano, a Grazzanise un convegno per promuoverlo

Luigi Fusco -Il “friariello campano” protagonista di un convegno a Grazzanise. L’appuntamento è per mercoledì 24 aprile, alle 10:30, presso l’Aula Magna della Scuola Secondaria di I Grado “Filippo Gravante”.Valorizzazione

Spettacolo

Le Sacre Vaghezze, il concerto di musica barocca al Duomo

Redazione -La Cattedrale di San Michele Arcangelo di Caserta, sabato 28 Gennaio alle ore 19, ospiterà un concerto di musica barocca. “Le Sacre Vaghezze” verterà sul repertorio tradizionalmente indicato come