Fermata d’autobus con opera di Donzelli, Caserta città d’arte

Fermata d’autobus con opera di Donzelli, Caserta città d’arte

Maria Beatrice Crisci

– «A Caserta arrivano le prime paline smart grazie alla collaborazione tra Air Campania e Comune di Caserta I pannelli sono dotati di QR code grazie al quale gli utenti possono visualizzare le informazioni sugli orari direttamente dal proprio smartphone». La notizia è stata diffusa sui social dal sindaco di Caserta Carlo Marino che spiega: «Il progetto, che rientra nel processo di digitalizzazione avviato dall’azienda su impulso dell’amministratore Anthony Acconcia, ha lo scopo di rendere più agevole e ottimizzare il servizio di trasporto pubblico. Si parte in via sperimentale dal centro di Caserta per poi estendere il sistema all’intero territorio. In una fase successiva, il progetto sarà replicato anche nelle province di Avellino, Benevento, Napoli e Salerno. Infine, una curiosità: cinque delle paline installate sono “firmate” dall’artista Bruno Donzelli. Altre sei sono turistiche e raffigurano alcuni dei principali luoghi di interesse della città». Il vicesindaco di Caserta con delega alla Mobilità e al Trasporto Pubblico, Emiliano Casale spiega: «Le paline riportano nella parte superiore il numero della fermata e il codice a barre bidimensionale. All’utente basterà inquadrare il QR code con la fotocamera del telefonino per essere reindirizzato alla sezione dedicata e poter leggere dal proprio smartphone le informazioni sugli orari dei bus. Successivamente la struttura sarà implementata anche del tradizionale tabellino porta orari, che indica al viaggiatore le informazioni previsionali riguardanti l’arrivo e la partenza dei pullman». Riguardo poi alle fermate, Casale aggiunge: «Il primo step riguarda l’installazione delle paline alle fermate di: Piazza Gramsci, Corso Trieste, Viale Beneduce, Saint Gobain, Via Roma, Ospedale Civile, San Clemente, Falciano Tredici Area 167, Parco Cerasole, Garzano, Cimitero, Puccianiello, Mezzano, Centro Direzionale Inps, Piazza Matteotti, via Unità d’Italia. A queste si aggiungono le paline installate presso il Centro Commerciale Campania e all’Outlet La Reggia».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9739 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Editoriale

25 maggio, Star Wars Day. Caserta ospitò la Reggia di Naboo

(il #savethedate di Enzo Battarra) – 1997, un anno che a Caserta va ricordato. Il 6 dicembre  di venti anni fa la data di iscrizione alla lista del patrimonio mondiale Unesco

Primo piano

Confidenze Reali, al Comunale va in scena La Barca di Teseo

(Comunicato stampa) – Sabato 21 ottobre, alle ore 20.30, presso il Teatro Comunale di Caserta ”C. Parravano” l’associazione culturale “La Barca di Teseo” replicherà la commedia, già andata in scena

Primo piano

Mount Vesuvius Race, Ercolano protagonista della maratona

Luigi Fusco -La città di Ercolano sarà “protagonista della maratona della cultura”. A dichiaralo è Ciro Buonajuto, sindaco dell’antico centro vesuviano, in merito alla maratona che si svolgerà sabato 30