Festival della Vita, la serata di gala con il cardinale Sepe

Festival della Vita, la serata di gala con il cardinale Sepe

Maria Beatrice Crisci

– Il cardinale Crescenzio Sepe, metropolita emerito di Napoli, ospite d’onore alla Serata di Gala per la Vita all’Hotel Europa Art Caserta. A Sepe il premio “Un amico per la Vita… Mons. Pietro Farina”. La serata, condotta dal direttore del Festival Raffaele Mazzarella, è stata aperta dai saluti di don Ampelio Crema, presidente del Centro Culturale San Paolo, e dell’assessore alla cultura del Comune di Caserta Enzo Battarra.

Durante la cerimonia i saluti in video del presidente del Coni Giovanni Malagò. Nel corso della cerimonia è stato consegnato un riconoscimento a Stefania Miniello, medico specialista in neurologia, per il suo impegno quotidiano, e a Tommaso Sgueglia, per la riconciliazione e la pace. In esclusiva è stata poi proiettata la videointervista al cardinale Matteo Maria Zuppi, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, al quale è stato consegnato il “Premio Festival della Vita 2023”. Particolarmente toccante poi l’intervento in video collegamento di Antonia Salzano, madre del beato Carlo Acutis. Il Festival della Vita, giunto alla sua tredicesima edizione, è un progetto culturale promosso dal Centro Culturale San Paolo. Il Festival della Vita continua oggi con altre iniziative. Per la Giornata Nazionale per la Vita alle ore 11 Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo/Santuario di S. Lucia e della Divina Misericordia in Caserta frazione di Centurano. Celebrazione Eucaristica presieduta da don Ampelio Crema ssp, presidente nazionale CCSP e del Festival della Vita, e don Nicola Lombardi. Ore 11:30. Cattedrale Duomo di San Paolo Apostolo, Caserta. Convegno sul tema: ”Vivere è… ritrovarsi: La carità non avrà mai fine” (Dalla prima lettera di Paolo ai Corinzi 13, 1-13). Lectio, riflessioni e com- mento di alcuni passi della lettera con riferimento alla VITA. Evento promosso dall’Accademia Internazionale Mauriziana “Ispettorato Regione Campania – Delegazione Caserta Aversa.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Capodrise, al Palazzo delle Arti al via la rassegna culturale

Regina Della Torre – Presentata a Capodrise al Palazzo delle Arti “In cerca del padre”, la prima rassegna culturale. Un cartellone ricco con trenta  appuntamenti tra arti visive, letteratura, teatro,

Primo piano

Maurizio de Giovanni, a lui il Premio Genius Loci-PulciNellaMente

Redazione -A Maurizio de Giovanni il Premio Genius Loci–Premio PulciNellaMente. Sabato 4 maggio 2024, presso la Sala Consiliare del Comune di Frattamaggiore, a partire dalle ore 10.30, la cerimonia di consegna dell’importante riconoscimento allo

Primo piano

Carceri e disagio psichico. Ciambriello promuove un convegno

Maria Beatrice Crisci – “La salute mentale nelle carceri campane: fotografia in bianco e nero”. E’ questo il tema del convegno in programma il 20 dicembre alle ore 9 si