I giardini del Volturno. In mostra piante e fiori

I giardini del Volturno. In mostra piante e fiori

Settima edizione sabato 22 e domenica 23 ottobre della esposizione florovivaistica “I giardini del Volturno” nel Parco San Bartolomeo collocato nel verde e nella natura incontaminata della incantevole valle di Caiazzo. L’evento, reso possibile dalla disponibilità e dalla progettualità organizzativa di Loreto Marziale, è aperto ad appassionati, esperti e neofiti, e semplici curiosi, e rappresenta un grande contenitore “verde” impreziosito dalla presenza di importanti vivaisti italiani.
L’obiettivo è duplice: da una parte offrire a tutti gli operatori del settore la possibilità di consolidare la propria presenza sul mercato campano, dall’altra dare la possibilità ai visitatori di ampliare la conoscenza sul giardinaggio, passeggiando tra rarità botaniche e showroom di artigianato di alta qualità. Giardini del Volturno sarà anche mostra mercato per quello che riguarda arredo da giardino, terracotte, enogastronomia biologica, profumi e tutto quanto riconduce al concetto di giardino inteso come luogo in cui far vivere i sensi. I settori merceologici rappresentati: piante da appartamento, bonsai, piante da frutto, viti ed olivi, piante da giardino, piante officinali ed aromatiche, piante rare, piante acquatiche, piante carnivore. Inoltre arredo giardino, vasi e terrecotte, oggettistica per la casa a tema, decorazioni floreali, cosmesi naturale, alimentazione naturale, spezie da cucina.
Il programma: sabato 22 ottobre 9.30/12.30 Laboratori Didattici e Creativi per Bambini:  “Dipingere con la Natura”  a cura del  WWF di Caserta; origami alati; musica e canto corale  a cura dell’ Associazione La Danza delle Farfalle;  classe di Yoga a cura di insegnanti Kundalini Yoga; “Con le mani nella terra” a cura dell‘Associazione Giardino Semplice; Lettura spettacolare e laboratorio di educazione ambientale a cura dell’autrice Maria Strianese; percorso educativo sulla degustazione e la qualità dell’olio a cura dell’ ITS Buonarroti – corso ad indirizzo Agrario di Caserta; Laboratorio Fantasiologico “A(g)guardare dentro” a cura del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione; e ancora Land Art workshop ed esperienze di arte ambientale a cura di Pasquale Sostini, Floral& Wedding Designer. Alle 16.00 inaugurazione ufficiale della Mostra Mercato alla presenza del Sindaco di Caiazzo Tommaso Sgueglia, del Presidente dell’Associazione Giardini del Volturno Michele De Simone e di altri esponenti istituzionali  con la visita agli stand florovivaistici, enogastronomici, artigianali e la presentazione delle installazioni a cura degli artisti Peppe Ferraro e Angelo Marciano. Seguirà la Performance di Tango Argentino e laboratorio primi passi a cura dell‘AssociazioneTrasnochando di Caserta.
Questo il programma di domenica 23 ottobre:  9.00 apertura stand; 9.30 – 12.30|15-17 Fitness in the Garden: attività sportiva a cura di Ottone Amore – in collaborazione con la Palestra My Well di Caserta (agli iscritti buono omaggio per prova gratuita dei servizi fitness di 7 giorni presso My Well); 10/12 Laboratorio di origami alati, di musica e canto corale “San Bartolomeo AMA – AMA San Bartolomeo”, a cura dell’ Associazione La Danza delle Farfalle; percorso educativo sulla degustazione e la qualità dell’olio a cura dell’ ITS Buonarroti, corso ad indirizzo Agrario, di Caserta; 10.00 – 11.30 |15.00 – 16.30 Kundalini Yoga per riequilibrare i centri di energia e rilassare le tensioni; 11.00 – 12.30  Laboratorio Fantasiologico “A(g)guardare dentro” a cura del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione; 11/13  musica con il gruppo folk I Germogli di Maddaloni; 11.30/12.30 Laboratorio di Tai-Chi Chuan, Qi Gong e Shiatsu a cura dell’Associazione Artemisia di Caserta; 11.30 e 15.30 visita guidata all’area faunistica della tenuta San Bartolomeo; 12 Consegna Premio Orchidea ai benemeriti dell’ambiente, della botanica, del florovivaismo e del turismo sostenibile; 12.30 presentazione e degustazione del pallagrello Riccio Bianco IGT Terre del Volturno; 14.30 – 16.00 “Inspiration Wedding” ispirazioni ed idee per il matrimonio a cura di Pasquale Sostini, Floral& Wedding Designer;16.30 – 18.00 musica a cura di “Piacenti & Dolce Vita Orchestra”.

Fonte. Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

#nonsolopastiera. Chirico punta sull’innovazione

(Luigi D’Ambra) – C’è fermento e aria di novità in casa Chirico. L’azienda campana si appresta a compiere una rivoluzione che intende condividere e celebrare insieme a chef, pasticceri, ospiti

Primo piano 0 Comments

Capua, uno stage con Eugenio Barba per il World Theatre Day

Pietro Battarra – Martedì 27 marzo cade il World Theatre Day, la Giornata mondiale del teatro. Proprio in preparazione all’evento l’attore e regista Antonio Iavazzo ha ideato una tre giorni con Eugenio Barba, tra

Comunicati 0 Comments

Un inno alla resilienza il Carditello Festival, si parte il 3 luglio

– È un inno alla resistenza e alla rinascita della Campania Felix quello che, dal 3 luglio al 29 agosto, ispirerà la seconda edizione del Carditello Festival. La rassegna musicale è organizzata nel suggestivo ippodromo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply