Il cielo sopra Caserta, la Reggia vista dalla mongolfiera in volo

Il cielo sopra Caserta, la Reggia vista dalla mongolfiera in volo

Pietro Battarra

– In un’epoca di droni e di vedute aeree mozzafiato continua ad avere il suo fascino e qualche brivido l’idea di poter scrutare la Reggia di Caserta da una mongolfiera in volo. Per le GEP, le Giornate Europee del Patrimonio, promosse quest’anno dal MiBACT sul tema “Natura e Cultura” domenica 24 settembre si terrà nel Palazzo Reale l’evento “Volere Volare”. In uno dei parterre del Parco verrà installata una mongolfiera che, compatibilmente con le condizioni metereologiche, eseguirà uno o più voli dimostrativi vincolati, a cura del Club Aerostatico Wind & Fire di Fragneto Monforte, nel Sannio.

L’evento quindi è in linea con il tema proposto per le GEP 2017 e nasce dalla collaborazione tra il museo Reggia di Caserta, il Comune di Fragneto Monforte e l’associazione IlBelPaese – Campania Infelix.

L’iniziativa, si legge sul sito ufficiale della Reggia, intende celebrare uno dei più grandi progressi della scienza in epoca illuministica: la conquista del cielo da parte dell’uomo, durante il regno di Ferdinando IV di Borbone e Maria Carolina d’Austria. In Francia la dimostrazione pubblica del volo si tenne nel Palazzo Reale di Versailles in presenza dei sovrani Luigi XVI e Maria Antonietta, sorella della Regina di Napoli.

L’associazione culturale Rievocatori Fantasie d’Epoca curerà una rievocazione storica della dimostrazione di volo, che si terrà alle ore 11 e alle 16.

Le informazioni storiche saranno a cura dell’associazione IlBelPaese-Campania Infelix, che accoglierà i curiosi con un suo stand. Per l’occasione saranno anche esposti nella Biblioteca Palatina del Museo i saggi in tre volumi sull’aerostatica e sull’aeronautica, conservati nelle collezioni reali e risalenti agli inizi dell’Ottocento.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9739 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

La vigna della Reggia è rinata, presentazioni a Roma e Caserta

Luigi Fusco -Martedì 14 settembre, alle 11.30, a Roma, presso la sede dell’Associazione della Stampa Estera, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della Vigna della Reggia di Caserta e

Primo piano

Chiuso nel fine settimana, il Mann si racconta in cinque sensi

Pietro Battarra – “Il MANN in cinque sensi” è il titolo della campagna social del prossimo fine settimana di chiusura al pubblico secondo le disposizioni anti-Covid. Il Museo raccontato attraverso

Primo piano

Nuovo codice degli appalti, al Manzoni incontro dell’Anp

-L’Anp di Caserta, l’Associazione Nazionale Dirigenti Pubblici e Alte Professionalità della Scuola, ha organizzato per venerdì 9 giugno un seminario di formazione sul tema del nuovo Codice degli appalti, alla