Il Corruttore, dopo Caserta al via il tour di presentazioni

Il Corruttore, dopo Caserta al via il tour di presentazioni

Maria Beatrice Crisci

– Dopo la prima presentazione a Caserta alla Biblioteca Diocesana, il romanzo Il Corruttore di Alberto Di Nardi arriva a Santa Maria Capua Vetere. L’appuntamento è per sabato 11 novembre alle ore 16.30 presso la sede dell’associazione “Ciò che vedo in Città – SMCV” in via Pierantoni.  “Il libro – ha raccontato Alberto Di Nardi, ex patron della Dhi Di Nardi Holding Industriale S.p.A. – nasce il giorno del mio arresto, nella cella 21 del carcere di Santa Maria Capua Vetere. Strumento e compagna al contempo, la scrittura mi ha aiutato a frenare l’aumento del peso che sentivo gravare su mio figlio e mia moglie. Ed è stata proprio lei a convincermi ad inviare il diario ad una casa editrice. La cattura mi ha liberato dal fardello di una situazione insostenibile che mi aveva trasformato, seppur per un breve periodo, in una persona diversa”.

Il romanzo “Il Corruttore” (Luigi Pellegrini Editore) si pone come una sorta di pubblica denuncia di un corruttore reo confesso con l’intento di ricostruire con dovizia di particolari tutta la propria vicenda partendo dal punto di vista del “cattivo”, o meglio di un imprenditore valido e preparato divenuto poi esperto “corruttore” invischiato in un sistema che promuove l’arrivismo spietato e ignora le leggi dello Stato e della morale. Dopo l’arresto, nel marzo 2016, l’imprenditore diventa una delle fonti più attendibili dei magistrati della Procura di Santa Maria Capua Vetere e comincia una coraggiosa campagna di denuncia nei confronti di politici ed amministratori comunali. L’autore sarà impegnato nelle prossime settimane in diversi comuni casertani. Tra questi quello di Maddaloni.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9738 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Spettacolo

Settembre al Borgo, la chiusura con il live di Simona Molinari

Claudio Sacco -Con il soul-jazz di Simona Molinari è calato il sipario sulla 49esima edizione del Settembre al Borgo, festival diretto da Enzo Avitabile. La cantante di origine partenopea ha proposto dal

Attualità

Le Buone Notizie, Caserta premia l’informazione in positivo

Maria Beatrice Crisci – “Siamo in un momento epocale per quanto riguarda l’informazione. L’accorato appello fatto dal vescovo in mattinata nel corso della messa in Cappella per i giornalisti è

Cultura

Ali Spezzate. Presentazione del libro alla CGIL di Caserta

Lunedì 29 agosto alle ore 16 presentazione del libro “Ali Spezzate – Annalisa Durante. Morire a Forcella a quattordici anni” di Paolo Miggiano presso la Camera del Lavoro della CGIL