La Fondazione Mario Diana al Festival della Lentezza di Colorno

La Fondazione Mario Diana al Festival della Lentezza di Colorno

Riscoprire il valore dello scorrere lento del tempo, assaporare la semplicità – e il sapore inconfondibile – delle piccole cose, riuscire a fermarsi e smettere di correre su e giù, guardare un tramonto, salutare con un bacio, ascoltare i bisogni e lo stato d’animo delle persone che incrociamo.

Dal 17 al 19 giugno, nella Reggia Ducale di Colorno in provincia di Parma si svolgerà la seconda edizione del Festival della Lentezza.

Promosso dall’Associazione Comuni Virtuosi, di cui Colorno è uno dei comuni soci fondatori, l’evento sarà l’occasione per riflettere sul ritmo delle azioni quotidiane e sul rapporto che abbiamo con lo scorrere del tempo, ma offrirà anche l’occasione di ammirare luoghi incantevoli per riscoprire le buone pratiche volte a migliorare la sostenibilità ambientale, il rapporto con gli altri, la qualità della nostra vita. Per tre giorni la Reggia Ducale di Colorno sarà animata da esposizioni, convegni, concerti e laboratori che apriranno un confronto sull’attuale modello di sviluppo per riuscire a renderlo a misura d’uomo.

Anche la Fondazione Mario Diana Onlus, insieme a numerosi sponsor e a realtà imprenditoriali italiane, quest’anno ha scelto di partecipare al Festival della Lentezza sostenendone la mission attraverso la testimonianza del suo impegno a favore di modelli di sviluppo sostenibili, della riscoperta del valore dei rapporti umani, del rispetto dei diritti.

Domenica 19 giugno, il Presidente Antonio Diana sarà nella piccola Versailles emiliana per raccontare le tante iniziative promosse e l’esperienza maturata in questi primi tre anni di vita della Fondazione. In particolare, parlerà dei successi e della voglia di riscatto degli “RFC Lions – Ska Football Club Caserta”, una squadra sportiva dilettantistica sorta a Caserta nel 2011 con l’obiettivo di riunire chiunque consideri lo sport e la vita un diritto di tutti, senza distinzione di sesso, età o provenienza. Al suo fianco ci saranno Maurizio Affuso e Marco Proto, rispettivamente presidente e vice presidente degli RFC Lions; e Vincenzo Mondo, allenatore della squadra che poche settimane fa ha vinto la Coppa Fair Play nella sezione FCS, per aver sempre dimostrato correttezza e lealtà.

La Rassegna offre ampio spazio alle donne – da sempre costrette a correre per svolgere più mansioni contemporaneamente – ma anche alle famiglie, ai cittadini stranieri e a chiunque stia cercando di riprendersi il proprio tempo e ritrovare la propria dimensione.

Il Festival della Lentezza si inserisce nella quarta edizione della Festa nazionale dei Comuni Virtuosi, e beneficia dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e della collaborazione con il comune di Colorno, della provincia di Parma, di Slow Food, di Banca Popolare Etica e dei Borghi Autentici d’Italia.

Tra gli ospiti la cantante e autrice Paola Turci, il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini e lo scrittore Stefano Benni.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7143 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Covid e crisi economia, Culture Break dà voce ai commercianti

Claudio Sacco – E’ in programma per sabato 10 marzo il quarto appuntamento di Culture Break. L’evento fa parte di un ciclo di iniziative ideate da Aniello Di Santillo e

Primo piano

Dialogo interculturale, al Giannone giovedì il convegno

Giovedì 29 settembre si celebra la Nona Giornata del dialogo interculturale, una manifestazione promossa da Intercultura e dalle altre associazioni europee riunite nell’Efil, l’European Federation of Intercultural Learning. In circa

Cultura

Che donne! Ad Aversa il ciclo di incontri inizia dalle guerriere

Pietro Battarra –  “Le donne, le grandi dimenticate”. Questo è il tema dell’incontro in programma per oggi alle ore 18 al Palazzo Cascella di Aversa. Si tratta del primo appuntamento

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply