La Reggia, lo scalone, la moda, gli artisti. Così nasce Event

La Reggia, lo scalone, la moda, gli artisti. Così nasce Event

James Senese, M’Barka BenTaleb, Gennaro Cosmo Parlato, Pietra Montecorvino e l’attore Marco Palvetti, il Salvatore Conte di Gomorra: questi gli attesi ospiti di “EVENT”, la serata organizzata dallo stilista casertano Michele Del Prete per presentare la nuova collezione alta moda e sposa 2017. Uno spettacolo nello spettacolo. Non solo moda, musica, teatro e cinema, ma anche le bellezze architettoniche del territorio saranno protagoniste dell’evento. Infatti, location d’eccezione domenica 13 novembre alle ore 20,30 sarà lo scalone reale della Reggia di Caserta. Dunque, non una semplice sfilata, seppure incastonata in un luogo magico, ma un vero e proprio evento spettacolare alla cui realizzazione danno il loro contributo artistico alcuni protagonisti dello showbiz, amici personali dello stilista.

L’edizione 2017 di “EVENT” sarà anche solidarietà. Infatti, la sfilata rientra tra le iniziative per la raccolta fondi di Telethon. Nel corso della serata, tra tutti coloro che avranno dato un contributo alla storica fondazione che lotta contro le malattie genetiche, verrà estratto a sorte un abito della linea “Michele Del Prete Haute Couture”.

michele-del-prete

Sulla insolita passerella, qual è lo scalone reale, la nuova collezione alta moda e sposa 2017 di Michele Del Prete, alias Antea, ancora una volta porterà tutti in un’atmosfera incantevole e unica. Del resto lo stile si caratterizza per la sartorialità, per i tessuti preziosi e per “un tocco al lusso portabile”, che sono i veri punti di forza di un fashion designer che è un vero talento del territorio casertano e che da più di venti anni fa sognare le donne, non solo campane, con i suoi meravigliosi abiti da favola.

“Per la nuova collezione – anticipa Michele Del Prete – ho scelto come tema gli anni Cinquanta, naturalmente con una rivisitazione di divismo attuale. Il gioco dei colori, ma soprattutto di intarsi, dallo chiffon al cady di seta e al mikado, sarà predominante per gli abiti, ma quest’anno ho voluto puntare anche sulle scarpe, che diventano preziose. Si gioca tutto sul lusso, ma un lusso contenuto, non solo per le donne. Anche l’uomo, infatti, diventa ricercato, tessuti pregiati, ma senza eccedere. Quindi, il gran finale con la sposa. Un tessuto particolarissimo realizzato in esclusiva per noi. Una vera sorpresa. Ma non voglio svelare altro!”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9571 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Alla Vaccheria il Presepe Vivente del’ 700

(Redazione) – E’ ormai tutto pronto per la XVIII edizione del Presepe vivente del’ 700 Napoletano in programma nella frazione della Vaccheria. Domani, martedì 20 dicembre alle ore 12, presso

Primo piano

2 giugno, musei aperti e gratuiti per la Festa della Repubblica

-Venerdì 2 giugno 2023, in occasione della Festa della Repubblica, i musei e i parchi archeologici statali saranno aperti gratuitamente, così come proposto dal Ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano, per la

Primo piano

World Food Safety Day, la sicurezza alimentare interessa tutti

Pietro Battarra È oggi la Giornata mondiale della sicurezza alimentare. Questa ricorrenza delle Nazioni Unite si tiene ogni anno il 7 giugno. Il suo obiettivo principale è quello di sottolineare