Luigi Vanvitelli e il territorio, il seminario dei Club Rotary

Luigi Vanvitelli e il territorio, il seminario dei Club Rotary

-Nella ricorrenza del 250 anniversario della morte di Luigi Vanvitelli, i Club Rotary della città di Caserta hanno organizzato un Seminario per celebrare l’opera del grande architetto. L’appuntamento è per venerdì 21 aprile presso la sala conferenze dell’Unione Industriali di Caserta. Esso è stato organizzato dai tre club della città di Caserta guidati dai presidenti Filippo Morace (Caserta Reggia), Giuseppe Ianniello (Caserta Terra di Lavoro1954) e Giuseppe Pilato ( Caserta Luigi Vanvitelli), con il patrocinio Comune  di Caserta. Tema del Seminario sarà la storia e l’illustrazione delle grandi opere architettoniche che “con passione e dedizione il grande maestro realizzò nel nostro territorio, rendendolo unico al mondo”.
L’evento vedrà la partecipazione del Distretto Rotary 2101 il Governatore Alessandro Castagnaro, architetto esperto di arte vanvitelliana e professore di Storia dell’architettura presso l’Università Federico II. Quindi, Fabio Mancone professore di Storia dell’architettura della Federico II e il direttore della Reggia Tiziana Maffei. All’incontro sono stati invitati, inoltre, i PDG del Distretto Rotary nonché i Governatori che lo guideranno nel prossimo triennio. Dopo i saluti dell’assessore alla Cultura Enzo Battarra e del presidente di Confindustria Beniamino Schiavone, i presidenti dei tre club promotori dell’iniziativa. Quindi, gli interventi.

Comunicato stampa

About author

You might also like

Cultura

Nasce l’Arena Vanvitelli, ad agosto film sotto le stelle in piazza

Pietro Battarra (foto Pino Attanasio) -C’è voglia di spettacolo e se è all’aperto va anche meglio. Un tempo in estate si andava tutti alle arene cinematografiche. A Caserta la tradizione

Stile

Moda. Come mi vesto oggi? Ecco l’outfit del giorno

(Redazione Moda) – Tante idee da copiare per essere sempre glamour anche in questa stagione invernale,  per lo shopping, per l’aperitivo o per una cenetta. Sarà un inverno ricco di

Primo piano

Rose rosse per te, il box di Noviello Fioristi per San Valentino

Alessandra D’alessandro – Un San Valentino senza fiori non sarebbe la festa dell’amore. Già da qualche giorno si respira un’atmosfera romantica con le strade della città piene di cuori. Il simbolo dell’amore