Luigi Vollaro a Ravello con Germinazioni archetipe

Luigi Vollaro a Ravello con Germinazioni archetipe

Sabato, 2 luglio 2016, alle ore 19,00, presso il sito archeologico del Monastero della SS. Trinità di Ravello si inaugura la mostra di Luigi Vollaro “Germinazioni archetipe”, a cura di Pasquale Ruocco.

L’evento apre il calendario di attività legate all’arte contemporanea previste all’interno del progetto di studio e recupero del sito archeologico promosso e gestito dall’associazione temporanea di scopo costituita dall’Associazione culturale Ravello Nostra, ente capofila, dal Comune di Ravello, dall’Università degli Studi di Salerno e dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali, e finanziato con fondi del Ministero della Gioventù nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”.

Le opere di Luigi Vollaro dialogheranno con le emergenze archeologiche del sito, dando la possibilità ai visitatori di approfondire lo studio e la conoscenza delle espressioni artistiche anche attraverso visite guidate, incontri con l’artista e il curatore.

«La mostra di Luigi Vollaro – illustra Pasquale Ruocco – raffinato esponente della scultura, sia a livello regionale che nazionale dagli anni Sessanta ad oggi, prevede l’installazione di una serie di opere realizzate in rame e piombo tra il 2000 e il 2015, tra le quali si segnalano Arpa, Fuochi Fatui, Metamorfosi, presentate in occasione del Padiglione Campania, allestito per la 54ª Biennale di Venezia del 2011. Al centro del percorso – continua il curatore – che si muove tra implicazioni antropologiche e riflessioni naturalistiche, la costante meditazione dell’artista sul valore della scultura, cioè sul valore tradizionale del lavoro, sulle materie, soprattutto metalli, sui processi di generazione della forma e sul suo sviluppo nello spazio, meglio nell’ambiente come possibilità data all’artista di offrirsi alla collettività, confrontandosi con i luoghi, con le sue memorie e le sue prospettive».

La mostra sarà visitabile fino al 31 luglio durante l’orario di apertura del sito (11-17).

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7157 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Ritratti, al Dipartimento di Lettere una giornata di studio

Pietro Battarra – Parte dal Dipartimento di Lettere e Beni Culturali di Santa Maria Capua Vetere l’iniziativa “Giornata di studi sul ritratto”. L’appuntamento è per domani giovedì 12 ottobre alle ore

Primo piano

Gianni Dessì alla Galleria Nicola Pedana Arte Contemporanea Caserta

“In chiaro. Nel titolo della mostra voglia di essere espliciti. Ciò di cui si parla, infatti, è la pittura, la pittura che cerca la sua evidenza, il suo fare ampio

Arte

Sacro e profano. A Casertavecchia tra musica, teatro e libri

Claudio Sacco – Lo splendido Borgo di Casertavecchia ospiterà la VI edizione della manifestazione culturale «L’Arte del Sacro e del Profano». L’appuntamento è per il 23 e 24 giugno prossimi.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply