Il sindaco Marino al Radici Fest e alla manifestazione Il Grande Viaggio

Il sindaco Marino al Radici Fest e alla manifestazione Il Grande Viaggio

Oggi pomeriggio il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha presenziato a due eventi importanti che si sono svolti nella città di Caserta. Il primo cittadino ha dato il via, nel Borgo di Casertavecchia, alla terza edizione del “Radici Fest Buskers 2016”, il festival delle arti di strada patrocinato dal Comune di Caserta, con il patrocinio morale dell’Ente Provinciale per il Turismo e l’adesione della Film Commission della Regione Campania.
Una manifestazione, una festa aperta a tutti, completamente gratuita, promossa dall’associazione “Zero Zero Live” e dalla pro loco “Casertantica” di Casertavecchia, che vedrà, fino a domani sera, per le strade e negli angoli del Borgo le esibizioni di artisti di strada, sperimentando nuove forme di socialità e di aggregazione. “Questo festival – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – è un interessante progetto portato avanti da giovani casertani, che attrae nel Borgo di Casertavecchia tanti visitatori ed ha rappresentato per la nostra bellissima frazione un’ottima occasione di promozione. Questi eventi sono importanti per far conoscere a tante persone le bellezze della nostra città. Casertavecchia è uno degli asset turistico-culturali fondamentali per lo sviluppo di Caserta e assieme alla Reggia e al Belvedere rappresenta un elemento cardine di quel Polo Turistico casertano che dobbiamo riuscire a realizzare”.

Successivamente, il sindaco Marino ha partecipato all’evento “Il Grande Viaggio”, organizzato dalla Conad in piazza Carlo III, in collaborazione con il Forum del Terzo Settore. “L’evento ‘Il Grande Viaggio’ – ha dichiarato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – assume un significato particolare per la città di Caserta sotto due punti di vista. In primo luogo, dobbiamo sottolineare quanto sia importante, sotto il profilo della promozione territoriale, la realizzazione di un’iniziativa di tale rilevanza proprio in piazza Carlo III, ovvero nel cuore della città e a due passi dalla Reggia. Nell’ambito di questo evento, inoltre, sono previste delle specifiche iniziative a favore delle persone bisognose. Questo aspetto – ha concluso Marino – assume un’importanza fondamentale ed è in linea con il nostro programma elettorale, che mette al primo posto la protezione sociale” .

Fonte: Comunicato stampa

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7171 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

La grande musica alla Reggia di Caserta, dal 4 all’11 luglio

“Una occasione straordinaria per promuovere la Reggia di Caserta”. Così il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca nel presentare il programma de Un’Estate da Re. La grande musica nella

Attualità

#ioleggoperché, a Caserta i lettori giannoniani alla Feltrinelli

Pietro Battarra – #ioleggoperché è stato il contest flash mob del liceo Pietro Giannone di Caserta organizzato davanti alla libreria Feltrinelli di Corso Trieste a Caserta. “Classicisti in movimento” è il

Primo piano

Urban Nature Caserta, con il Wwf ecco la natura in città

Maria Beatrice Crisci – «Percorrendo le strade di Caserta, in particolare quello che viene denominato “centro storico”, assistiamo ad uno spettacolo indecoroso: le fioriere, di varia forma e materiale, ospitano

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply