Marta Cerreto, casertana di nascita, in finale a Jesolo

Marta Cerreto, casertana di nascita, in finale a Jesolo

(Redazione) – E’ vero, c’erano cinque ragazze residenti in Terra di Lavoro a gareggiare a Jesolo nelle semifinali di Miss Italia. Purtroppo, nessuna di loro è riuscita a entrare tra le quaranta finaliste. Eppure ci sarà una miss a rappresentare la città della Reggia. E’ Marta Cerreto ed è nata a Caserta il 3 maggio del 1990. Risiede a Limatola, in provincia di Benevento.

14193816_1163560240348655_1294388671_n

Lei ha vinto a Marignanella, nel Napoletano, il titolo regionale di Miss Miluna Campania. La madre Maria Pia Marotta è casalinga, il padre Luigi idraulico. Marta ha un fratello, Giuseppe, di 27 anni in Aeronautica militare. Occhi color nocciola, capelli castani. E’ alta 1.75 cm, pesa 54 kg e indossa la taglia 40. Segno zodiacale del Toro, è truccatrice e visagista e spera di entrare nel mondo dello spettacolo. Marta è fidanzata con Gennaro, un imprenditore, ama la pizza alla diavola, ma odia il formaggio. Si ritiene una donna solare, spontanea e semplice. Tra le Miss Italia già elette preferisce Francesca Chillemi. L’ultimo libro che ha letto è “Le pagine della nostra vita (The Notebok)”. Dedica molto tempo ai social network, principalmente Instagram, Snapchat e Youtube. Unaproposta di lavorativa che subito accetterebbe è nella pubblicità, mentre una cosa che non farebbe è… posare nuda. Se dovesse vincere a Jesolo il titolo di Miss Italia ringrazierebbe il fidanzato che l’ha sempre spronata e sostenuta. E’ lui che l’ha incitata a partecipare al celebre concorso di bellezza.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8828 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Campi Flegrei, il jazz porta nella vigna le 4 giornate di Napoli

Ultimo appuntamento prima della pausa estiva col “Jazz in Vigna” per sabato 7 agosto a partire dalle 21 nella splendida location dell’Agriturismo Il Gruccione della famiglia Iovino. Un’oasi al centro

Primo piano

Turisti in carrozza d’epoca, riparte da Napoli il Reggia Express

Luigi Fusco -Ritorna il Reggia Express. Dopo una lunga pausa dovuta all’emergenza sanitaria, riprendono vita i treni storici in Campania. L’iniziativa è promossa da ACaMIR e Fondazione FS Italiane con

Spettacolo

Teatro Civico 14. Ria Rosa, la sciantosa del Cafè Chantant

Claudio Sacco – Ria Rosa, sciantosa del Cafè Chantant, arriva al Teatro Civico 14 di Caserta. L’appuntamento è da sabato 27 (ore 21) a domenica 28 (ore 19) gennaio. In scena Antonella