Maturità 2022 all’Itis Giordani, gli studenti 100 e 100 e lode

Maturità 2022 all’Itis Giordani, gli studenti 100 e 100 e lode

Roberta Greco

-«Molti i giovani motivati a riprendersi la vita con coraggio dopo due anni di pandemia. Un esercito di super maturi, pronto ad affrontare il mondo esterno». Così la dirigente scolastica dell’Itis Giordani di Caserta Antonella Serpico a conclusione degli esami di maturità 2022. E’ stato questo, va ricordato, del primo esame post covid svolto in presenza, segnato dal ritorno alle due prove scritte seguite dal colloquio. Sette gli studenti con votazione 100 e lode: Marco Mazzarella, Glora Motta, Francesco Porrino (5AB), Giuseppe Turco (5DI),  Luca Di Blasio (5AC), Maria Teresa Avizzano, Ilaria Ferrara (5LSA). Sono stati invece 21 gli studenti con votazione 100: Raffaela Diaspro, Giuseppe Gambardella, Mattia Zampella (5AInf), Giuseppe Pesce, Nicolò Stefano (5CIInf), Felice Pio Santoro (5AB), Luigi Daniello, Matteo Rolando, Gianpietro Sorbo (5ATL), Massimo Minichino, Vincenzo Simeoli (5AET), Lorenzo Del Prete, Mario Varavallo (5BM), Margherita D’Errico (5AC), Rosa Mandati, Davide Francesco Simonetti (5LSA), Danilo Luongo, Luigi Nuzzo Vadym Shevchenko (5FInf), Riccardo Senatore, Marino Tanzillo, Mattia Mustile (5GInf).

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 89 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Primo piano

Sexting, i caldi messaggi dell’eros ai tempi dello smartphone

Serena Mottola* -I neologismi sono parole che nascono in un sistema linguistico per designare fenomeni o processi che fino a quel momento non esistevano, e che, quindi, non necessitavano di

Primo piano

Il cielo sopra la Reggia, in volo tre rapaci curati all’Oasi WWF

Luigi Fusco – Sani e salvi ritornano nel loro habitat naturale due barbagianni e una poiana, liberi di svolazzare tra il parco della Reggia di Caserta e l’Oasi WWF di

Primo piano

Caserta, diciassette i progetti per il bando del Mibact

(Beatrice Crisci) – A seguito dell’avviso pubblico, sono diciassette le proposte di collaborazione pervenute al Comune di Caserta da parte di professionisti, singoli o in associazione, e società specializzate, per la definizione del