Natura in festa per Jovanotti, nascono trenta Caretta caretta

Natura in festa per Jovanotti, nascono trenta Caretta caretta

Maria Beatrice Crisci

– Trenta piccole Caretta Caretta sono nate sulla spiaggia di Castelvolturno, lido Beach boyz. A circa cinquecento metri dal lido che ha ospitato il Jova Beach Party. L’evento dopo circa un’ora dalla fine del concerto con circa 20 mila persone. Grande gioia per i volontari dell’associazione Domitizia che curano i siti di tartaruga sul litorale domitio casertano e napoletano con l’Enpa Salerno per conto del progetto “Caretta in vista” della stazione zoologica Anton Dohrn. «Concerto sulla spiaggia e siti di Caretta Caretta possono coesistere – ha evidenziato il presidente dell’associazione Domizia Vincenzo Ammaliato – l’importante è che vi siano attenzione e rispetto reciproci». I piccoli di tartaruga sono emersi dalla sabbia e si sono avviati verso il mare. Un evento questo che supera le molte polemiche sorte prima del grande concerto di Lorenzo Jovanotti.


 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9770 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Campania che legge, il viaggio della Scabec nel mondo dei libri

Da domani ogni giovedì la Scabec, società beni culturali della Regione Campania, propone “Campania che legge”, un’iniziativa promossa in collaborazione con campania>artecard e realizzata insieme con Napoli Città Libro per promuovere tutta la filiera del libro:

Primo piano

Reggia di Caserta. Pubblicato il bando di valorizzazione

-E’ online l’avviso per proporre iniziative di fruizione culturale e valorizzazione fisica o virtuale del patrimonio, momenti di aggregazione, utilizzo di espressioni artistiche e creative da svolgersi nel Palazzo Reale,