#pasocial, fa tappa a Napoli il gruppo del Governo per la nuova comunicazione pubblica

#pasocial, fa tappa a Napoli il gruppo del Governo per la nuova comunicazione pubblica

Sviluppare la nuova comunicazione pubblica via web, social network e chat con l’intento di aumentare e migliorare i servizi, cambiare il rapporto tra PA e cittadini, semplificare la pubblica amministrazione, creare nuove opportunità di lavoro e dare un forte contributo di innovazione e smart city.

Da Facebook a Twitter, da Instagram a Snapchat e Linkedin fino ad arrivare alle chat come WhatsApp e Telegram, strumenti di comunicazione che stanno rivoluzionando il mondo del settore pubblico e che rappresentano un’occasione importante di servizio sia per enti e aziende che per i cittadini.

Sono alcuni degli obiettivi portati avanti da #pasocial, il gruppo di lavoro formato da comunicatori, capo uffici stampa e social media manager della Presidenza del Consiglio dei Ministeri e altri organi istituzionali, sia a livello centrale che sui territori.

Dopo gli appuntamenti di Roma e Pescara il prossimo mercoledì 6 luglio #pasocial sarà a Napoli per un convegno dal titolo “#pasocial lavoro, servizi, innovazione” organizzato con Regione Campania e in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia Digitale. L’appuntamento è dalle 10 alle 13.30 presso la Stazione Marittima al Molo Angioino.

Ai lavori, che saranno introdotti e moderati dal promotore di #pasocial Francesco Di Costanzo (direttore di www.cittadiniditwitter.it), interverranno Valeria Fascione, assessore all’Internazionalizzazione, Startup e Innovazione della Regione Campania, Francesco Nicodemo, consigliere per la comunicazione di Palazzo Chigi e Marco Bani, capo segreteria tecnica Agenzia per l’Italia digitale.

A seguire tre tavole rotonde con numerosi interventi e contenuti sia di livello nazionale che locale:

  • “Social network: nuove figure professionali per la comunicazione pubblica” con gli interventi di Marco Laudonio, dirigente del Ministero dell’Economia e delle Finanze, Caterina Perniconi, capo ufficio stampa del Ministero delle Politiche Agricole e Mario De Rosa, responsabile informazione multimediale della Regione Campania
  • “Servizi per i cittadini più semplici, veloci, efficaci. Con i social si può” con Livia Iacolare, Head of media partnership di Twitter Italia, Letizia Santangelo e Emanuele Oldani dell’ufficio stampa del Ministero degli Esteri, Ewelina Jelenkowska-Lucà, responsabile media e social media della Commissione Europea in Italia, Luisa Gabbi, capo ufficio stampa del Ministero Infrastrutture e Trasporti
  • “Innovazione e nuovi linguaggi, come cambia il volto della Pa con i social” con Alessandra Migliozzi, capo ufficio stampa del Ministero Istruzione, Università e Ricerca, Giuseppe Ariano, social media manager del Ministero Beni Culturali e Turismo, Mauro Felicori, direttore Reggia di Caserta, Diego Di Donato, social media manager dell’ Università Milano-Bicocca e Carlo Caroppo, social media manager di Puglia Promozione.

​Il convegno sarà anche in diretta sui social network con hashtag #pasocial.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8715 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Notti magiche di San Giovanni, l’arte va in cantina a Vairano

Pietro Battarra (ph Simona Sanzi)  – La macchina organizzativa a Vairano Patenora è a lavoro per CantinArte, l’evento che coniuga arte e enogastronomia. L’appuntamento è per sabato 29 giugno, a

Primo piano 0 Comments

Giornata del Tricolore, la bandiera che fu anche dei Borbone

Luigi Fusco – 224 anni e non sentirli. Il 7 di gennaio si celebrano le ricorrenze in onore della bandiera italiana. La sua prima apparizione risale a un’epoca precedente all’unità

Primo piano 0 Comments

Covid. Anci Campania, Salvatore: “Prudenza ma non allarmismo”

Maria Beatrice Crisci -«Evitando di lasciarsi irretire dalla disputa da stadio tra negazionisti e catastrofisti, la crescita dei contagiati, perlopiù asintomatici, induce fondatamente a ritenere che con questo virus bisognerà

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply