Post Ferragosto alla Reggia, apertura straordinaria di martedì

Post Ferragosto alla Reggia, apertura straordinaria di martedì

-La Reggia di Caserta apre straordinariamente anche martedì 16 agosto. Per incentivare la permanenza dei visitatori sul territorio casertano nei giorni di Ferragosto e favorire l’intero indotto culturale e turistico del territorio, grazie al progetto di valorizzazione del Museo e alla disponibilità del personale, il Complesso vanvitelliano sarà aperto anche nel giorno di ordinaria chiusura settimanale. Come programmato e nonostante le difficoltà, con grande impegno di tutto lo staff e dello stesso Direttore Tiziana Maffei che accoglierà personalmente i visitatori nel Complesso, sarà posta grande attenzione alla offerta culturale del Museo. 

Oltre agli Appartamenti Reali, al Parco Reale e al Giardino Inglese, saranno visitabili anche le mostre Frammenti di Paradiso – Giardini nel Tempo alla Reggia di Caserta negli Appartamenti della Regina – oltre centocinquanta opere tra dipinti, disegni, sculture, arazzi, erbari, libri e oggetti d’arte e interpretazioni contemporanee in dialogo tra loro per raccontare la storia del giardino nel corso dei secoli – e Il Piccolo Principe, Giuseppe Sanmartino alla Reggia di Caserta nella Cappella Palatina – l’esposizione, realizzata a seguito del ritrovamento nei depositi del Museo del ritratto in marmo di un neonato a grandezza naturale opera di Giuseppe Sanmartino, identificato con il Real Infante Carlo Tito di Borbone. L’accesso alle mostre è incluso nel costo dei biglietti che prevedono la visita agli Appartamenti Reali. L’Istituto del Ministero della Cultura osserverà il consueto orario: 

Apertura ore 8.30

Chiusura Appartamenti Reali ore 19.30 – ultimo ingresso 18.45

Chiusura Parco Reale ore 19 – Ultimo ingresso ore 18

Chiusura Giardino Inglese ore 18 – ultimo ingresso ore 17

L’orario di vendita dell’ultimo biglietto per il Primo Piano (Appartamenti Reali, mostre Frammenti di Paradiso – Giardini nel Tempo alla Reggia di Caserta negli Appartamenti della Regina e Il Piccolo Principe – Giuseppe Sanmartino alla Reggia di Caserta) è 18.00/18.15. Si ricorda che il percorso di visita all’interno del Palazzo Reale richiede un tempo di percorrenza complessivo di oltre un’ora. Per chi sceglie i biglietti relativi alle ultime fasce orarie, si suggerisce di accedere celermente al piano superiore al fine di garantirsi l’accesso a tutti gli spazi museali. I biglietti, contingentati per numeri e fascia oraria, sono in vendita sulla piattaforma TicketOne oppure in sede (accesso piazza Carlo di Borbone). Si suggerisce di acquistare il titolo di accesso in anticipo, al fine di assicurarsene la disponibilità e di evitare il formarsi di lunghe file in biglietteria. Si ricorda che i minori di anni 18 hanno diritto al biglietto gratuito e che i cittadini dell’Unione Europea di età compresa tra i 18 e i 24 anni compiuti pagano solo due euro. 

Prima della visita, si consiglia di consultare il regolamento del Museo sul sito istituzionale oppure al seguente link https://reggiadicaserta.cultura.gov.it/regolamento/.

La Reggia di Caserta aderisce alla campagna del Ministero della Cultura “Ferragosto al Museo” per favorire la riscoperta delle ricchezze culturali del nostro Paese. 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9727 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Prenotazioni secondo AstraDay, 16mila accessi in 15 minuti

Maria Beatrice Crisci -«Alle 6:01 di questa mattina il portale per la registrazione al secondo Astra Day è stato attivato: in pochi minuti con oltre 16.000 accessi contemporanei abbiamo registrato

Primo piano

La vera casa di Vanvitelli, la petizione è vicina alle 500 firme

Maria Beatrice Crisci – È ormai vicina alle 500 firme la petizione «Verità per Vanvitelli. Cancelliamo una bugia grossa come una casa» lanciata su facebook da Ferdinando Astarita, cultore della storia di Caserta.

Arte

Arcos. Memorie Ipogee, la mostra di Emanuele Scuotto

-Accolta con gran favore di pubblico fin dall’inaugurazione e prorogata di un paio di settimane, MEMORIE IPOGEE di Emanuele Scuotto, ideata per ARCOS – Museo d’Arte Contemporanea Sannio, museo della