Progetto Cives, al liceo Quercia di Marcianise riprese le lezioni

Progetto Cives, al liceo Quercia di Marcianise riprese le lezioni

(Comunicato stampa) -E’ ripreso con grande successo presso il Liceo ” Federico Quercia” , guidato dal Dirigente Scolastico Dott. Diamante Marotta, il progetto “CIVES: STUDENTI VETTORI DI CITTADINANZA, DI COESIONE SOCIALE E DI INCLUSIONE EUROPE” promosso da ANCI CAMPANIA- Associazione Nazionale Comuni Italiani” il cui Presidente è l’Avv. Carlo Marino, Sindaco della città di Caserta.
Lunedi’ 15 aprile 2024 , a partire dalle ore 9.00, fino alle ore 13.00, l’Aula Magna ha accolto gli studenti del prestigioso liceo che hanno seguito il Corso di Formazione Politica targato Anci Campania e tenuto brillantemente dai giovani Consiglieri Comunali Rosaria Mona- Caserta- , Cimmino Salvatore- Frattaminore- e Nicola Margarita- Orta di Atella-.
Ad accompagnare i Consiglieri Comunali Mona, Cimmino e Margarita, il Dott. Emiliano Casale ViceSindaco della citta’ di Caserta ed Assessore agli Eventi ed alle Attivita’ Produttive nella citta’ capoluogo.


La delegazione Anci e’ stata accolta dal Dirigente Scolastico Dott. Diamante Marotta e dal Collaboratore Vicario Prof. Pasquale Delle Curti. “La politica – ha dichiarato Emiliano Casale rivolgendosi alla folta ed attenta platea- non guarda al bene del singolo, ma nemmeno a quello di una piccola comunità omogenea ma al bene di tutti nelle loro differenze e dunque nelle loro differenti esigenze e aspirazioni, alla ricerca di un compromesso comune che tuteli tutte le parti in causa.La politica è pensiero e azione. Richiede conoscenze interdisciplinari. L’attore politico deve essere in grado di ricorrere ai metodi e ai saperi di una serie di discipline per meglio organizzare, con spirito di servizio, una società di persone”.
“Una scuola di formazione politica – ha continuato Diamante Marotta- deve trasmettere ai giovani il senso di questa interdisciplinarietà, la quale consente al politico, come al giornalista o allo studioso di politica, di analizzare la realtà e di valutare attentamente le scelte della politica. Un progetto di formazione politica che miri a diffondere “cultura politica” deve prevedere una diffusione a tutti i giovani interessati e attivi per consentire loro una preparazione civica all’attivita’ politica.”.
“Il nostro impegno di educatori – ha concluso Pasquale Delle Curti- e’ quello di creare un percorso un di formazione che possa fornire elementi di riflessione e conoscenza e permettere ad ogni giovani o di esprimersi liberamente e manifestare le proprie idee”. Il prossimo appuntamento del Laboratorio Politico Progetto “CIVES” presso il Liceo “Federico Quercia” e’ stato fissato per giovedi’ 18 aprile 2024.
Il Progetto “CIVES 2.0” e’ realizzato dall’ ANCI Campania in collaborazione con la Regione Campania – Assessora Lucia Fortini con delega alla Scuola, Politiche Sociali e Politiche Giovanili- e Città Metropolitana di Napoli. Il progetto rientra tra le azioni di accompagnamento del Programma Scuola Viva. Si tratta – come ha dichiarato l’Assessora Lucia Fortini -di un progetto di cittadinanza attiva che vuole favorire la conoscenza delle istituzioni locali ed intensificare i sentimenti del vivere solidale comune”. Gli allievi di Diamante Marotta sono stati selezionati tra i 400 studentesse e studenti di venti scuole medie superiori della Campania che saranno formati da giovani amministratori della Campania sui temi della cittadinanza attiva, del cambiamento istituzionale delle opportunità lavorative e culturali che l‘Europa offre ai giovani.
Il laboratorio politico si è concluso con il messaggio del Presidente ANCI Campania Carlo Marino rivolto ai giovani del “Quercia”: “Il leader – ha dichiarato il Presidente Marino – non è quello che ha più voti. Ma quello che ha visione, riesce a immaginare il futuro e a ispirare gli altri. Il nostro obiettivo è quello di promuovere competenze e creare un legame molto stretto tra Comuni, istituzioni scolastiche e associazionismo diffuso sul territorio. E’ necessario favorire tra i giovani una ravvicinata conoscenza delle istituzioni sia italiane sia europee, proprio alla vigilia delle elezioni per il nuovo Parlamento”.

About author

You might also like

Primo piano

Italia Nostra, no all’abbattimento di edifici storici a Caserta

Luigi Fusco -Fermare gli abbattimenti della città storica per ridisegnare il futuro di Caserta, è il titolo dell’incontropubblico organizzato da Italia Nostra – sezione di Caserta che si svolgerà venerdì

Attualità

Safer Internet Day, giornata mondiale per la sicurezza in rete

Claudio Sacco -Oggi 8 febbraio si celebra in tutto il mondo la 19a edizione del “Safer Internet Day” , la giornata internazionale che la Commissione europea ha istituito con l’obiettivo di promuovere

Primo piano

Jury Monaco è Re Carnevale, a Capua la festa si sposta sul web

Luigi Fusco – Seppur virtualmente, Capua non rinuncia al suo tradizionale appuntamento con il Carnevale. Nonostante il Covid, si terranno, nei giorni canonici delle festività carnevalesche 2021, una serie di