Scuola, Manzoni. Vairo: ritorno in aula nella totale sicurezza

Scuola, Manzoni. Vairo: ritorno in aula nella totale sicurezza

Scuola. Il liceo Manzoni riapre in totale sicurezza. Tutto è pronto per il primo giorno di scuola e l’accoglienza, seppur diversa rispetto agli anni scorsi, saprà essere ugualmente calorosa come solo la famiglia manzoniana sa fare. L’orario di ingresso delle classi prima è stato logicamente scaglionato dalle 8,30 alle 9 di sabato 26 settembre, così da garantire la sicurezza degli studenti e del personale.

Il giorno dedicato alla accoglienza degli alunni inizierà con i saluti del Dirigente Scolastico Adele Vairo. A seguire, poi, la giornata si svilupperà con la conoscenza delle aule, dei laboratori e delle palestre del liceo Manzoni, con l’illustrazione della netiquette e del regolamento d’istituto, con la presentazione delle discipline curricolari e dei rispettivi programmi annuali.

Il liceo Manzoni durante la chiusura dell’istituto ha lavorato ininterrottamente per garantire un ritorno in aula in sicurezza. A tal proposito sono state create vere e proprie task force di personale tecnico incarico dell’organizzazione didattica, della organizzazione logistica degli studenti e perfino una dedita esclusivamente al rispetto delle distanze di sicurezza in classe, così come previsto dalla attuale normativa.

Nel frattempo, la Dirigente Scolastico Adele Vairo ha comunque già richiesto all’Ente Provincia un numero ulteriore di aule per garantire a tutti gli allievi una modalità didattica omogenea ed in presenza. In attesa della realizzazione di tali locali, però, l’istituto ha predisposto un piano di attività emergenziale e, quindi, temporaneo che si articolerà con delle classi che svolgeranno attività didattica in presenza ed altre che, invece, svolgeranno attività didattica integrata, vale e dire con presenza anche da remoto.

Proprio in questi giorni, inoltre, un team è in contatto con docenti e studenti del liceo Manzoni per dei corsi di formazione sull’utilizzo della piattaforma didattica G-Suite.

«Tutte le aule del liceo Manzoni sono dotate di Lim ed a breve creeremo dei laboratori immersivi, così da poter garantire costantemente un’alta qualità dell’offerta formativa a tutti gli studenti», ha commentato la Dirigente Scolastico Adele Vairo. «La riapertura del liceo Manzoni in totale sicurezza è frutto dell’impeccabile sinergia di tutte le componenti scolastiche docenti e non che hanno lavorato affinchè tutto potesse essere pronto per accogliere gli studenti. Sono davvero molto soddisfatta del lavoro che abbiamo fatto e sono sicura che tutto procederà per il meglio, riservando ai nostri alunni l’accoglienza che meritano».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6240 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Ernesto Rossi, quel pezzo di Caserta a Ventotene

(Enzo Battarra) – C’è un pezzo di Caserta, un pezzo importante, in quel Manifesto di Ventotene, tanto citato in questi giorni dai media internazionali grazie al vertice voluto da Matteo Renzi

Editoriale

I riti settennali dell’Assunta a Guardia Sanframondi

Augusto Ferraiuolo – Ogni sette anni, e per sette giorni, Guardia Sanframondi diventa il centro dell’attenzione di antropologi, sociologi, studiosi della religiosità incuriositi per lo più dagli atteggiamenti devozionali che

Primo piano

Terra Somnia, sul web il concorso letterario sulla crisi Covid

Maria Beatrice Crisci -La casa editrice Terra Somnia lancia il concorso letterario «Ekatómére. Brevi storie tra Decameron e pandemia». Ognuno dalla propria abitazione potrà inviare per posta elettronica un racconto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply