Materiche Geometriche. Al Museo Arcos c’è Mario Lanzione

Materiche Geometriche. Al Museo Arcos c’è Mario Lanzione

Claudio Sacco

- Il Museo Arcos di Benevento ospita la mostra dal titolo «Materiche Geometrie». E’ questa la personale di pittura di Mario Lanzione, a cura di Ferdinando Creta e contributo critico di Massimo Bignardi e Francesco Creta. L’appuntamento è per sabato 16 giugno alle ore 17,30.

2016 - Lacerazioni - in-collage, carte veline e acrilici su tavola 150x100 (1)Nella nota si legge: «La ricerca di Mario Lanzione, artista salernitano residente a Benevento da ormai vent’anni, scaturisce dall’incontro tra lo spirito informale e l’ordine geometrico. Da sempre attento allo studio dell’astratto, l’artista opera un’intelligente sintesi delle due grandi ricerche sul tema: l’Informale di Domenico Spinosa e l’Arte Concreta di Renato Barisani. Da Domenico Spinosa, suo maestro d’accademia, e massimo esponente dell’informale napoletano, raccoglie il lirismo fatto di colore e materia, giocando sui piani di luce, attraverso inserti con diverse capacità di assorbire o riflettere l’illuminazione, mentre da Renato Barisani, fautore del Movimento Arte Concreta partenopeo, acquisisce il dato geometrico, essenziale per lo sviluppo della sua ricerca. L’artista di origine salernitana e sannita d’adozione, apre il nuovo programma del Museo Arcos, riaffidato dalla Provincia di Benevento alla cura di Ferdinando Creta per altri tre anni. La mostra Materiche Geometrie, a cura dello stesso Creta con il contributo di Massimo Bignardi, propone una selezione di opere dagli anni Settanta fino alle recenti prove, nelle quali le trasparenze sembrano assecondare un dettato formale improntato da una geometria di piani luminosi, con lo stesso valore cromatico. Un’esperienza – come sostiene Massimo Bignardi – sollecitata da suggestioni attinte ai registri di una certa pittura gestuale quindi di matrice informale, che corre parallela all’altra componente, maggiormente riconosciuta dalla critica, orientata verso un’astrazione geometrica, rispondente a quelle aperture, in ambito nazionale, dalla ritrovata verve di un’astrazione d’impronta concretista.

You might also like

Arte

A Caserta la prima galleria d’arte con B&B, è Arterrima

Maria Beatrice Crisci – A Caserta è nata Arterrima gallery and B&B è la prima vera galleria d’arte contemporanea con annesso bed & breakfast. L’idea è del gallerista casertano Antonello

Primo piano

Prosit1990, suino nero casertano a spasso tra le nocciole

(Beatrice Crisci) – Coppa di pelatello con nocciole e melanzane. Ecco il piatto che lo chef Peppe Russo di Prosit1990 propone oggi agli amici di #ondawebtv. Il locale nel cuore

Moda

Sabrina, una eccellenza campana alla corte di Ferragamo

La qualità e la tradizione. Questi i due principi cardini dell’azienda Sabrina Srl la cui attività di produzione di calzature è svolta in esclusiva, per una delle più illustri griffe

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply