A Caserta due giornate da trascorrere insieme a Conad. Ricco programma nel prossimo week end

A Caserta due giornate da trascorrere insieme a Conad. Ricco programma nel prossimo week end

Dodicesima e ultima tappa del Grande Viaggio Conad a Caserta, l’iniziativa itinerante voluta da Conad per incontrare le persone a casa loro, per raccontare l’Italia dei mille comuni e dei mille campanili, l’Italia delle persone e delle comunità.

Dodici tappe, dal Nord al Sud, che hanno come trait d’union la comunità, i valori dello stare assieme e la piazza, luogo simbolo dei saperi e dei sapori, in cui incontrarsi, dialogare e fare festa. In una società che sta cambiando profondamente a causa della crisi e che è attraversata da dinamiche sociali complesse, essere comunità oggi significa coltivare un’identità unica e irripetibile: ogni persona che vi appartiene si identifica con un determinato territorio, ma anche con le tradizioni, la solidarietà, la partecipazione. Oltre che con il cibo e i consumi. E ogni comunità di persone esprime valori, emozioni, opinioni e bisogni. Temi importanti per parlare dello sviluppo della Comunità che sono tratti dallo sport, dal benessere, dal welfare piuttosto che dall’alimentazione e dagli stili di vita o ancora dalla cultura, dall’arte, dalla musica ed infine anche dal lavoro, dalle tematiche di sviluppo dei giovani e del futuro.

Due giorni quelli del 2 e 3 luglio che animeranno Caserta con musica, conversazioni, giochi, sport, cibo e molto altro.

Sabato 2 luglio alle 19, dopo il saluto di benvenuto da parte di Conad e Istituzioni locali, Conad per la comunità: impegno e testimonianze per il territorio portate avanti da Conad, da PAC 2000A e dai soci che operano e agiscono in ambito locale a stretto contatto con la città e i cittadini.

A seguire, un’apertura musicale dei Solisti del Sesto Armonico, diretti dal maestro Peppe Vessicchio, inizierà ad animare la piazza, che è stata ulteriormente abbellita con il taglio dell’erba, del cui costo si è fatto carico Conad. Cosa ci insegna la storia sarà il tema del dibattito che vedrà dialogare Francesco Pugliese, amministratore delegato Conad, Franco Cardini e Alessandro Vanoli con le testimonianze di Marina Finaldi ed Eliana Riva. I Solisti del Sesto Armonico diretti dal maestro Peppe Vessicchio animeranno, a fine serata, la piazza con note musicali degli anni ‘80-‘90 e non solo.

Alle ore 21 sarà possibile seguire la partita Italia – Germania sul maxi schermo allestito in piazza. A commentare la partita ci saranno il sindaco Carlo Marino, l’amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese, il direttore generale di PAC 2000A Danilo Toppetti e Gene Gnocchi.

Due gli appuntamenti che viaggeranno paralleli nella mattinata di domenica 3 luglio. In piazza, dalle 10.00, spazio allo sport e al divertimento, il tutto all’insegna del benessere e della sana pratica sportiva, con il coinvolgimento di associazioni sportive locali, squadre e singoli atleti. La gestione delle attività è stata curata da US Acli Caserta in collaborazione con US Acli e UISP che hanno realizzato il progetto nazionale. In piazza lo sport è all’insegna della sicurezza per tutti: Ecopneus mette a disposizione del Grande Viaggio delle pavimentazioni sportive ad hoc (campo da calcetto e pavimentazione sportiva antitrauma) realizzate dalle aziende Promix, Ecoplus e Italgreen utilizzando gomma riciclata proveniente dai pneumatici fuori uso.

Alle 11.00 l’appuntamento è Con Conad c’è Musica in città! dove I Solisti del Sesto Armonico e il maestro Peppe Vessicchio suoneranno per gli ospiti dell’Oratorio di San Pietro in Cattedra presso i Padri Francescani (via M. Vescovo Natale, Rione Tescione – Caserta) per offrire a tante persone che trascorrono gran parte del loro tempo da sole la possibilità di godere di un’ora di  gioia, partecipazione e tanti sorrisi.

Le attività ricreative continueranno nel pomeriggio. A partire dalle 16.00, la scuola di cucina, curata dalla Compagnia degli Chef, vedrà impegnati mamme e bambini con merenda in piazza. Domenica sera alle 19.30, dopo l’apertura musicale dei Solisti del Sesto Armonico, accompagnati dal maestro Peppe Vessicchio, Al femminile sarà il tema del talk su cui si confronteranno Veronica Maya e Tezeta Abraham. A seguire alle 20.15 Gnocchi al peperoncino: dialoghi semiseri sullo sport dove, il comico e conduttore televisivo Gene Gnocchi, in un talk tra il serio e il faceto, dialogherà con Roberto Carlos Sosa, Giulia Pisani, Andrea Tranquilli, Santo Rullo e Massimo De Girolamo. La musica e le note dei Buscaja con “Fred Forever” concluderanno il week end. In serata, sia nella giornata di sabato che in quella di domenica in concomitanza con quanto accadrà sul palco del truck, street food con degustazione gratuita a base di prodotti Sapori&Dintorni Conad preparata dalla Compagnia degli Chef.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8828 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Cna. Oromare, un corso per far conoscere l’unicità del corallo

Maria Beatrice Crisci – Oromare, il Centro Orafo produttivo di Marcianise (Caserta), che raccoglie svariate aziende specializzate del comparto gioielleria, punta al futuro con un ambizioso progetto che mira a

Economia

Bilancio d’esercizio e reddito d’impresa. Lezione ad Economia

Maria Beatrice Crisci – Lunedì 12 marzo alle ore 10 si terrà, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, il seminario “Il bilancio

Primo piano

Covid 19. Regione, piano economico. Commercialisti: proposte non recepite

«Ringraziamo i rappresentanti della Regione Campania per l’attenzione riservata nei confronti dei commercialisti, purtroppo dobbiamo constatare che i fatti non sono andati come speravamo e come erano stati presentati. Non